world

#Hellone e altri 6 meme post Brexit che impazzano sui social

A qualche ora dal risultato definitivo del referendum sull’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, gli utenti di Facebook e Twitter commentano a modo loro quanto accaduto. E c’è anche spazio per qualche risata

di Lara Martino
opinioni

La lezione dei millennials inglesi che, nonostante tutto, hanno detto no alla brexit

Gli under 30 hanno votato per restare nella Ue. Una generazione il cui futuro è stato deciso da qualcun altro

di Aldo V. Pecora
world

“Ci avete rubato il futuro”. La delusione per la Brexit di una generazione in tweet e numeri

Il voto per la Brexit ha definito una spaccatura generazionale: gli elettori dai 18 ai 49 anni volevano restare nella Ue, gli altri – la maggioranza – per lasciare l’Unione. La generazione Erasmus che ha perso l’Erasmus si è sfogata sui social

di Carlotta Balena
coding

Apple offrirà corsi estivi per insegnare il coding ai ragazzi

Oltre ai corsi gratuiti di iMovie e storytelling, Apple offrirà lezioni di coding durante le quali ragazzi dagli 8 ai 12 anni impareranno a usare il software Tynker

di Redazione
world

Brexit, 15 mila studenti inglesi diranno addio all’Erasmus

Il 23 giugno il Regno Unito vota il referendum sulla Brexit, cioè sull’uscita dall’Unione Europea. Se dovesse vincere il “sì” all’uscita, ci sarebbero ripercussioni anche nel mondo accademico e particolare nel programma Erasmus. Che, per gli studenti inglesi, non sarebbe più attivato

di Carlotta Balena
world

Dentro o fuori? Gli studenti si confrontano sulla Brexit usando i condom

Nei campus universitari del Regno Unito molti studenti provano a catturare l’attenzione dei propri coetanei sul referendum del 23 giugno. E lo fanno con giochi di ruolo e preservativi gratis

di Antonella Spinelli
maturità

Le tracce della seconda prova: Isocrate al classico, matematica allo scientifico

Superato il tema, è la volta delle prove specifiche di indirizzo: per gli studenti del classico, una traduzione dal greco di un brano del retore ateniese Isocrate

di Redazione
news

Maturità, uno studente su quattro ha scritto il tema sul valore del paesaggio

Il Miur ha diffuso i numeri delle tracce scelte alla prima prova dell’esame di maturità 2016. Eccoli

di Redazione
Education

#Maturità2016 Il brano di Umberto Eco e le altre tracce della prima prova

Al via la prima prova dell’esame di maturità 2016: l’autore scelto quest’anno per l’analisi del teso è Umberto Eco. Tra le altre tracce, il voto delle donne del 1946

di Redazione
news

Troppi tool, abstract e feedback: la Crusca boccia l’eccessivo uso di anglicismi negli atenei

L’Accademia della Crusca ha sottolineato l’eccessivo uso di termini anglofoni nei contesti universitari, rubati al mondo aziendale. Anche perché, ricorda l’istituto, la gamma di corrispettivi italiani è vasta

di Alex Corlazzoli
Education

Maturità 2016 al via, il Miur pubblica un video che mostra come vengono scelte le tracce

Il video con i luoghi della maturità 2016 e tutti i numeri dell’esame più importante dell’anno scolastico

di Redazione
Startup

Il monitor ti dice quando arriva l’autobus: l’Università Roma Tre lancia Study&Go

Moovit e l’Università Roma Tre hanno lanciato un progetto pilota per la mobilità sostenibile: si chiama Study&Go, per informare gli studenti in tempo reale sul trasporto pubblico locale

di Redazione
world

Studenti spiati con le telecamere nei dormitori dall’università. Succede in Cina

La Wuchang University of Technology della città di Whan, in Cina, ha speso il corrispettivo di 800 mila euro per installare telecamere a circuito chiuso in aule e dormitori. Mettendo la privacy in secondo piano

di Giancarlo Donadio
coding

L’isola dei cubi, la nuova app che insegna il coding ai piccoli

Si chiama Box island, ed è un’app islandese che con quiz e giochi accompagna i bambini alla scoperta di un’isola meravigliosa: per andare avanti nei livelli, i piccoli dovranno applicare alcuni principi base del coding

di Redazione
TED
Education

La classifica delle 100 università più innovative d’Europa

Prima in classifica è la belga Ku Leaven. Il primato va alla Germania con i suoi 24 atenei classificati. Non mancano, però i nomi più famosi come l’università di Cambridge e quella di Oxford

di Lara Martino
coding

Negli Usa mancano sviluppatori: Facebook e Google aprono una scuola di coding in Africa

Un corso di programmazione della durata di 4 anni, che permette ai ragazzi che la frequentano di trovare lavoro senza dover lasciare il loro paese (e di percepire un salario durante il corso)

di Mariachiara Furlò