#Agenda | Dalle geoscienze di Milano alle smart cities a Pisa: 7 giorni di appuntamenti

Il simposio internazionale di geoscienza quest’anno sbarca a Milano, mentre a Pisa due giorni dedicati all’innovazione. Tutti gli eventi della settimana

AGENDA 5

 

Lunedì 20 luglio

MILANO | Energy and Food for Development in Refugee Camps and Informal Settlements. La conferenza è organizzata nelle attività del progetto SET4food (“Sustainable Energy Technologies for Food Utilisation”) sostenuto dalla Commissione Europea, e dal Politecnico di Milano. La conferenza si terrà dalle 10 presso Cascina Triulza.

ANCONA | Imprenditori del turismo culturale. Scade oggi il bado per partecipare alla prima edizione di Ecapital Culture – Adriatic Startup School, una Business School insediata presso la Mole Vanvitelliana di Ancona, che coinvolge giovani provenienti da tutti i paesi della Macroregione Adriatica. Quaranta studenti – 15 marchigiani e 25 provenienti da Albania, Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Grecia, Montenegro, Serbia e Slovenia – con un’idea d’impresa nel settore del turismo culturale volta alla valorizzazione del patrimonio culturale dell’Area, daranno vita al campus con l’obiettivo di creare nuove imprese raccogliendo le opportunità offerte dal immenso patrimonio culturale presente in Adriatico. Il bando per partecipare scade il 20 luglio 2015 ed i corsi, dalla durata di 3 mesi, inizieranno il 21 settembre 2015 per terminare l’11 dicembre. La lingua di istruzione è l’inglese. Il bando si trova qui.

Martedì 21 luglio

PISA | Dire e Fare…Innovazione. Evento organizzato dal Comune di Pisa presso la Scuola Normale Superiore. Lo scopo è quello di parlare d’innovazione coinvolgendo oltre agli amministratori e operatori della pubblica amministrazione, anche associazioni e imprese, per proporre la ricerca di idee e progetti tesi al miglioramento della governance locale. La giornata, attraverso cinque sessioni tematiche, costituirà un momento di confronto per contribuire alle politiche di innovazione del paese. Qui maggiori informazioni.

Mercoledì 22 luglio

PISA | La gestione della sosta per le smart city. A Pisa, nella Sala Convegni Pisamo, in via Cesare Battisti 53, un incontro dedicato al tema dei Parcheggi intelligenti, della mobilità sostenibile, della gestione innovativa delle città e delle politiche per le smart city: progetti innovativi, buone pratiche e occasioni di finanziamento. Dalle ore 9, ingresso gratuito. Qui maggiori informazioni.

Giovedì 23 luglio

PAVIA | Geoscience and Remote Sensing. Il 23 e il 24 luglio 2015 si terrà a Pavia la quinta edizione della Summer School “Geoscience and Remote Sensing” sul tema “Data Fusion in Aerospace”. Responsabile della Scuola il Prof. Fabio Dell’Acqua, Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell’Informazione dell’Università degli Studi di Pavia. Tutte le informazioni sono reperibili qui.

Venerdì 24 luglio

ROMA | Hackathon Talent Time 2015. Iscrizioni aperte per Talent Time, un Hackathon promosso da BIC Lazio, organizzato con l’obiettivo di creare un sistema di gestione degli spazi di co-progettazione, i Talent working, valorizzando la partecipazione alle attività comuni e la condivisione delle competenze. I partecipanti, utilizzando tecnologie e piattaforme open source, potranno scegliere se sviluppare una nuova applicazione/software o migliorare un’applicazione o un software open source esistenti. L’iniziativa si svolgerà il 24 e 25 luglio 2015, presso il Talent Working dello Spazio Attivo, in Via Casilina 3/T. Il Talent Time è aperto a sviluppatori hardware e software, designer, imprenditori e a tutti coloro che sono appassionati di programmazione, di nuove tecnologie nel campo dell’ICT, delle mobile application e dell’internet of things. La partecipazione è gratuita ed è possibile iscriversi individualmente o in gruppi, compilando il form online. Per ulteriori informazioni sul programma e lo svolgimento della gara, visitare il Sito Web di Bic Lazio. 

Domenica 26 luglio

MILANO | International Geoscience and Remote Sensing Symposium 2015. Quest’anno L’IGARSS 2015, con circa 2.000 convenuti attesi, si terrà a Milano dal 26 al 31 luglio. Il convegno si compone di due parti: una parte espositiva (exhibition) e una parte scientifica. Il comitato organizzatore di IGARSS 2015 sta preparando alcune iniziative ed eventi specificatamente indirizzati agli studenti dei corsi di laurea e dottorato di ricerca con interessi nel campo delle tecnologie di Osservazione della Terra e del rilievo dell’ambiente in senso lato. Agli studenti sarà riservata la partecipazione gratuita all’Exhibition. Avranno modo di vedere gli ultimi sviluppi dell’industria aerospaziale ed entrare in contatto con le aziende e le Agenzie Spaziali internazionali che saranno presenti. Inoltre, si sta organizzando con la NASA una presentazione, dedicata agli studenti, delle loro attività nel campo delle tecnologie spaziali di Osservazione della Terra (NASA hyperwall,). Anche questo sarà un evento eccezionale per l’Italia. Questa iniziativa è stata pensata per tutti gli studenti. Per organizzare al meglio lo Students Program si ha la necessità di stimare il numero dei potenziali partecipanti. Di conseguenza, in questa fase gli studenti interessati sono invitati a inviare un messaggio indirizzato a marco.gianinetto@polimi.it. Qui le altre informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare anche

#Agenda| A Bologna incontro con le news a fumetti, mentre a Napoli c’è il coding in fattoria

I bambini possono scegliere se vedere le tigri a Roma oppure programmare nel Rural Hub di Calvanico. Al Politecnico di Milano viene inaugurato il laboratorio Polifab, mentre l’Università Sapienza avvia il suo summer festival: gli appuntamenti della settimana

#Agenda| Digital skills a scuola, a Firenze parte Smau e c’è anche Giffoni Innovation Hub

A Roma grande appuntamento sul mercato digitale europeo dove si parlerà anche di competenze tech a scuola, a Firenze c’è Smau, a Salerno Giffoni Film Festival al via con focus su innovazione e startup

#Agenda| La Sardegna che innova su Instagram e Wikipedia a Montecitorio

Dopo le prove scritte della maturità, l’Italia discute sulle opportunità offerte da Wikipedia, in Sardegna si fotografa l’innovazione e nel FaberLab di Varese si fa stampa 3D

Missione VITA, Paolo Nespoli torna nello spazio

L’astronauta italiano sarà per la terza volta in orbita attorno alla Terra, per la seconda volta ospite della Stazione Spaziale Internazionale. Il suo compito a bordo della ISS sarà svolgere esperimenti di fisiologia e biochimica per studiare il comportamento della vita nello spazio

Google, Facebook e marketing digitale: così il turismo in Portogallo fa numeri e dà lavoro

Visibilità nelle ricerche online e offerte personalizzate. Ecco come il Paese lusitano ha fatto delle proprie bellezze un business, con un fatturato 2016 di 11 miliardi (e 40 mila posti di lavoro in oltre 4 mila aziende)

Un robot subacqueo ha ispezionato i reattori di Fukushima

Per analizzare l’entità dei danni del terremoto del 2011 nella centrale nucleare di Fukushima, gli scienziati stanno usando un piccolo robot a forma di pesce che ha restituito le prime immagini del reattore

Questa startup di Wylab trova borse di studio per atleti | Usa College Sport

Selezionare borse di studio per atleti nelle università statunitensi, questa la mission del progetto di Deljan Bregasi: «Abbiamo relazioni con 2000 diverse università e possiamo comunicare con migliaia di allenatori di 14 sport diversi»

Come rapire Martina, 5 anni, usando i dati su Facebook. Il video da 200mila visualizzazioni in 24 ore

Matteo Flora ha dimostrato com’è possibile che un profilo Facebook creato dai genitori a una bambina possa rivelare dati preziosi utilizzabili come un’arma da un rapitore. Il video è diventato virale in poche ore