Con l’album da colorare in realtà aumentata di Disney i disegni escono dalla carta

Per ora si tratta di un progetto presentato all’IEEE sulla realtà aumentata. Ma promette di dar vita ai personaggi Disney (come sognano i bambini da sempre)

Immaginate di dar vita al vostro album di disegni. Di farlo passare, in un attimo, dalla bidimensionalità alla tridimensionalità. Come in uno di quei libri pop-up, dove le immagini di carta si alzano e si abbassano mentre sfogliare delle pagine: solo, immaginate di vedere quei personaggi in digitale. E’ questa l’idea della Disney Research, che nel suo ultimo progetto vuole dare vita ai personaggi degli album da colorare, per la gioia dei bimbi di tutto il mondo. L’annuncio è stato fatto lo scorso 29 settembre alla IEEE International Symposium on Mixed and Augmented Reality ed è stato accompagnato da un documento sulla realizzazione della realtà aumentata. E anche se il progetto sembra ancora solo agli inizi, l’idea è quella di rendere animati e in 3D i personaggi che i bambini colorano nei loro quaderni.

Disney-Research-AR-Drawing-Books-01

Dar vita ai disegni

Gli album da colorare, da sempre, danno libero sfogo alla creatività dei bambini. Nonostante questo, però, la diffusione dei dispositivi digitali, rende lo stare seduti a colorare un’attività poco interessante. Per questo, la Disney Research ha creato un album da colorare che sfrutta la realtà aumentata. L’algoritmo della Disney permetterà di colorare in 2D e poi vedere i personaggi trasformati in 3D, grazie all’app per tablet: ci sarà persino il tracking della pagina fisica su cui il bambino sta colorando.

L’algoritmo per la realtà aumentata

L’idea funziona così: il bambino disegna e colora sulla carta e poi con l’app riesce a dare profondità ai suoi disegni e vederli in 3 dimensioni. Il progetto del colosso americano sarà realizzabile nei prossimi mesi grazie ad un algoritmo che prevede quali saranno i contorni, le forme e i colori. La particolarità sta nel fatto che l’applicazione dei cambiamenti è immediata: i colori, cioè, vengono trasferiti dalla carta al modello virtuale tridimensionale.

AR-kids-drawings-disney02

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare anche

Chi sono le 10 startup che verranno accelerate da Disney

L’acceleratore Disney ha annunciato le startup che verranno seguite nel 2015: ognuna riceverà 120 mila dollari di capitale e i consigli dei leader delle divisioni Disney: dalla Pixar alla Lucasfilm, passando per il Ceo Bob Iger

Come trasformare le emozioni in un film: Inside Out spiegato dallo psicologo

Per il suo ultimo film sulle emozioni, la Disney-Pixar ha chiamato in causa il Greater Good Science Center dell’Università di Berkeley. Il fondatore del Centro racconta: “C’è della scienza dietro a quei personaggi”

Google e Disney insieme con un cartoon sul coding per i bambini

Si chiama “Miles from tomorrowland”, protagonista una famiglia che vive nello spazio. Miles è un bambino avventuriero e sua sorella Loretta è un esperta di programmazione

Arriva dal vino la pelle naturale che non sfrutta gli animali

WineLeather è vegetale al cento per cento ed è ricavata dalla vinaccia. L’idea sviluppata da Gianpiero Tessitore e Francesco Merlino rappresenta un’occasione di rilancio per il settore conciario italiano all’insegna della sostenibilità e del cruelty-free

Più bike sharing, meno stazioni di parcheggio. Shike, il progetto di MugStudio (SocialFare)

Andrea Tommei e Andrea Cantore hanno sviluppato un progetto di bike sharing innovativo, che permette ai cittadini di non servirsi delle classiche stazioni. Shike è tra le 5 aziende selezionate per Foundamenta#3, il programma di accelerazione per startup a impatto sociale