Paolo De Nadai

Paolo De Nadai

Padovano di nascita ma cosmopolita per vocazione, Paolo a 28 anni ha visitato più di 60 Paesi del mondo in un percorso alla ricerca di intuizioni all’insegna della curiosità e seguendo i principi scout di Baden Powell come «Quando la strada non c’è, inventala!». È così che nasce la sua prima startup, ScuolaZoo, che combina un’anima “Scuola” amante dell’ordine logico delle cose (che lo ha portato a vincere le Olimpiadi di matematica) con quella “Zoo” amante della creatività e dell’ironia. Una combinazione che da quasi 10 anni accompagna gli studenti italiani. Fra i primi startuppari d’Italia quando ancora le startup non erano una moda, Paolo fonda in seguito SGTour (oggi Travel4Target) e ZooCom: viaggi e comunicazione per i Millennial. Due anni fa è nata OneDay Group, la business factory che aiuta giovani imprenditori digitali d’Italia ad affermarsi sul mercato, seguendo una altro principio scout, quello di «lasciare il mondo un po’ migliore di quanto non lo si abbia trovato». Un contatto quotidiano con studenti, giovani imprenditori e futuri professionisti. Da qui la rubrica che racconta come la GenZ cerca di realizzarsi da sola in un’Italia che stenta a stare al suo passo