Redazione

Dic 7, 2016

Torna il MYllennium Award, il premio per le eccellenze under 30

I giovani hanno tempo fino ad aprile per partecipare al MYllennium Award, il concorso che premia i talenti dei giovani in vari campi, dall'editoria alle startup

Se siete nati tra gli anni ’80 e i primi anni del 2000, quindi appartenete alla cosiddetta categoria dei “millennials” questo premio fa per voi. Torna anche quest’anno il concorso promosso dal Gruppo Barletta in memoria del suo fondatore, Raffaele Barletta, il MYllennium Award. Diviso in diverse categorie, il premio vuole valorizzare le eccellenze dei giovani, in termini di creatività e innovazione, in campi come la letteratura, le startup, il giornalismo, l’imprenditoria, il cinema e l’architettura urbana.  

Friends photographing themselves at tram station

Le sei sezioni del Premio

Le sei sezioni del premio sono le seguenti: My Book, con la premiazione di nove saggi sui temi “Fintech Vs Sistema bancario tradizionale: se Google aprisse una banca come risponderebbero i sistemi bancari tradizionali?”, “Sovrappopolazione mondiale: nei prossimi 20 anni ci saranno acqua e cibo per tutti?”, “Vecchie e nuove economie: e se un Millennial volesse fondare una ferriera?; My Startup, con la premiazione di due imprese o progetti di impresa ad alto contenuto tecnologico; My Reportage, con la premiazione di tre video inchieste sul tema “Come il digitale sta cambiando l’umano: guerra, politica, economia, geografia, storia, amore”; My Job, con l’assegnazione di stage in aziende italiane e internazionali e master presso Università Bocconi di Milano, LUISS Guido Carli di Roma e Bologna Business School; My Frame, che premia il miglior cortometraggio su un tema a libera scelta; My City, che premia il miglior progetto di riqualificazione urbana (sezione coming soon). In palio, per ogni sezione, premi in denaro, pubblicazioni e opportunità professionali e formative.

Giuria e scadenze

A valutare i progetti, un Comitato tecnico-scientifico composto da personalità scelte per l’esperienza e la riconosciuta autorevolezza fra i membri della comunità accademica e scientifica, dell’economia, dell’industria, delle istituzioni, del giornalismo e del cinema (qui la lista di tutti i giurati). Le candidature per le sezioni MyBook, MyReportage, MyJob, MyFrame e MyStartup potranno pervenire attraverso il sito entro il 30 aprile 2017. La sezione MyCity sarà presto online. Il 25 maggio 2017 si terrà a Roma lo Startup Day, giornata in cui i candidati di MyStartup presenteranno alla giuria la propria startup. L’elenco dei finalisti delle sezioni sarà pubblicato sul sito il 15 maggio giugno 2017. I finalisti parteciperanno alla cerimonia di premiazione del 5 luglio 2017 a Roma nella quale verranno proclamati i vincitori nelle diverse sezioni.