La scuola di H-Farm citata da Tim Cook nell’evento Apple sul futuro del coding

La H-International School di Roncade è tra le scuole che appaiono nella slide che Tim Cook ha lanciato all’evento annuale Apple per mostrare alla platea la diffusione del software Apple per l’insegnamento del coding Swift Playground

C’è anche un pezzettino di Italia nel discorso che Tim Cook ha tenuto lo scorso 7 settembre nell’evento annuale che Apple organizza per presentare i nuovi prodotti. E quel pezzettino è H-International School, la scuola di H-Farm, l’incubatore di startup di Roncade, in provincia di Treviso fondato da Riccardo Donadon. H-International School, infatti, è apparsa nella slide che Tim Cook ha presentato alla platea per mostrare tutte le scuole che hanno adottato il programma Swift Playground per diffondere il pensiero computazionale tra i bambini.

Leggi anche: 350 bambini a H-Farm hanno immaginato la scuola del futuro (e ce l’hanno mostrata)

tim

Apple e Swift per il coding

“Abbiamo sempre pensato che l’educazione è un equalizzatore, un forza potente di cambiamento per il meglio – ha detto Tim Cook  – E abbiamo sempre creduto che i nostri prodotti che hanno un impatto positivo su studenti e insegnanti. Abbiamo dato device a 4.500 insegnanti e iPad ad oltre 50 mila studenti. Crediamo che ogni studente debba avere l’opportunità di imparare la programmazione, e ogni insegnante deve poter insegnare il coding facilmente. Così abbiamo creato un programma che si chiama ‘Tutti possono programmare’ per insegnare il coding”. Per aiutare gli insegnanti a diffondere il coding e per stimolare i bambini verso il pensiero computazionale in maniera divertente e intuitiva, Apple ha rilasciato il software Swift Playground. “Da giugno oltre cento scuole hanno aderito al programma e cominceranno a usare il software dal prossimo autunno, questo è semplicemente fantastico per noi” ha sottolineato Cook lanciando la slide con la lista delle scuole che hanno aderito al progetto. All’inizio della terza riga partendo dal basso si legge H-International School, la scuola di Roncade.

schermata-2016-09-09-alle-16-15-34

H-International School

H-International School è una scuola bilingue, dedicata alla fascia d’età tra i 3 e i 18 anni che fa parte di H-Campus, il grande progetto che l’incubatore ha avviato nell’ultimo anno per ampliare la presenza nel settore education. La scuola ha un approccio didattico fortemente incentrato sull’uso delle tecnologie digitali e promuove percorsi d’apprendimento focalizzati sul fare, sull’esperienza e la progettualità. Nella scuola si attuano metodi innovativi come il design thinking e si insegna il coding già in età prescolare.

@carlottabalena

[youtube id=”jMn9z7krJM0″ parameters=”https://www.youtube.com/watch?v=jMn9z7krJM0&sns=em”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Produrre grafene liquido a costi contenuti. La chiave del successo di Graphene-XT

La startup nata dall’idea di Simone Ligi produce un materiale ad alta conducibilità elettrica e termica dalle molteplici applicazioni. Dai laboratori dell’università di Bologna ha già lanciato dei brevetti esclusivi che hanno convinto molti investitori a partecipare al crowdfunding sulla piattaforma Mamacrowd