Coding e robotica per i piccoli: al via i corsi di Codemotion Kids

Sabato 24 settembre Codemotion Kids presenta alle famiglie i suoi corsi di coding per bambini

Il 24 settembre presso i locali di Luiss Enlabs a Termini (che ospitano la sede della Scuola di Tecnologia di Roma), ci sarà la presentazione dei corsi di Codemotion Kids per l’anno 2016/2017. Nell’incontro gratuito dedicato alle famiglie ci saranno demo dimostrative e desk interattivi, robot, circuiti, prototipi e mattonicini LEGO, con lo staff e i docenti della Scuola di Tecnologia Codemotion Kids.

kids

Codemotion Kids, attiva dal 2013 nella formazione tecnologica per bambini e ragazzi dagli 8 ai 18 anni, ha oggi 9 sedi distribuite in 8 città (Roma, Milano, Torino, Verona, Trento, Bologna, Genova, Modena). Nata dalla volontà di due donne, le founder della nota conferenza per sviluppatori software Codemotion, Chiara Russo e Mara Marzocchi, la scuola Kids si è sviluppata velocemente. Attualmente conta più di 1500 partecipanti ai corsi solo su Roma, e uno staff composto da 9 persone.

La scuola propone tre percorsi didattici di durata annuale e difficoltà crescente su coding, making e robotica. I piccoli innovatori di domani potranno acquisire competenze trasversali in ambito tecnologico grazie all’aiuto di coach esperti e di un metodo implementato negli anni tra le aule Codemotion Kids. Il metodo di insegnamento di Codemotion Kids è basato sul Creative Learning, quindi un metodo basato sul progetto e sul gioco. Chiara Russo, CEO di Codemotion Kids, aggiunge “Programmare vuol dire imparare a scomporre i problemi, lavorare per obiettivi e in gruppo. È una grande palestra di logica, perfettamente in linea con i tempi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le 6 startup finaliste di .itCup Registro 2017

Dalle 110 candidature arrivate per la sesta edizione della .itCup organizzata dal Registro.it sono stati selezionati i progetti innovativi che parteciperanno alla .itCup School a Pisa. E che il 26 ottobre saranno in finale a Roma

Negli Stati Uniti arriva il primo avvocato-robot al mondo. Ed è gratuito

Il robot, che si chiama DoNotPay, in realtà è un’intelligenza artificiale in forma di chatbot e offre consulenza gratuita a chi non può permettersi un legale in carne e ossa. Nei due anni di sperimentazione ha contestato 375mila multe per il parcheggio

McDonald’s firma una linea di abbigliamento e la consegna a casa con UberEats

La famosa catena di fast food ha pensato per il 26 luglio a una campagna per celebrare il Global Delivery Day: in quella data chi ordinerà con UberEats si verà recapitare a casa un articolo con riferimento al marchio del Big Mac

I vincitori della prima edizione: “Siamo cresciuti grazie a Start To Be Circular”

Grazie alla call di Fondazione Bracco la startup Orthoponics ha acquisito le giuste competenze per conquistare il mercato. Scadenza il 3 di novembre. In palio un premio del valore di 10.000 euro e l’ingresso nell’incubatore SpeedMiUp

Botnet, Microsoft combatte Fancy Bear in tribunale

Per fronteggiare l’offensiva cibernetica che si presume giunga dalla Russia, a Redmond hanno scelto un’arma non convenzionale. I cyber-criminali sono colpiti a suon di carte bollate, e la loro botnet smantellata in tribunale