Social Academy chiude un round da 500K con LVenture Group e Lazio Innova

Nuovo investimento per la piattaforma EdTech che offre un panorama sulle migliori opportunità di formazione, servizi di orientamento professionale e offerte di lavoro

Social Academy, piattaforma EdTech che offre un panorama sulle migliori opportunità di formazione, servizi di orientamento professionale e offerte di lavoro, ha chiuso un round di 500 mila euro con LVenture Group Lazio Innova. La startup, costituita nel 2015, ha dichiarato di aver oltre 55 mila utenti a orientarsi nel mondo del lavoro (al momento aggrega circa 200 academies, aziende di formazione e università sulla propria piattaforma). Incrociando Social e Mobile Learning, la piattaforma consente, da un lato, alle aziende di creare, promuovere e gestire corsi di formazione, sia in aula che online e, dall’altro, permette agli utenti di trovare in un unico marketplace l’offerta formativa disponibile, confrontare i contenuti dei corsi, richiedere informazioni e acquistare al miglior prezzo.  «Il mercato della formazione – spiega Andrea Genovese, CEO di Social Academy – globalmente vale circa 5.000 miliardi di dollari. Allo stesso tempo in Italia la disoccupazione dei giovani raggiunge quasi il 40%, molti dei quali con lauree e master. Noi – ha aggiunto  – vogliamo aiutare le persone e le aziende a capire ed esprimere le proprie potenzialità, individuando gli investimenti in formazione che permettano di raggiungere l’obiettivo desiderato, l’emersione dei talenti e l’incontro con il mondo del lavoro. Per questo con Social Academy, oltre a selezionare i migliori corsi, offriamo sessioni di career coaching, test di autovalutazione e approfondiamo le professioni del futuro».

Social Academy

Andrea Genovese, founder di Social Academy, durante #HiTalk a LUISS Enlabs

Edtech, mercato da 250 milioni di dollari

«Le competenze digitali – ha spiegato Luigi Capello, AD di LVenture Group e LUISS ENLABS  – sono fondamentali per l’occupazione. Molti lavori sono già oggetto di profonde trasformazioni: per chi vuole restare competitivo, la formazione continua è e sarà sempre più una necessità improrogabile. L’EdTech nel quale si muove Social Academy è un mercato in piena espansione: secondo le stime nel 2020 varrà oltre 250 milioni di dollari a livello globale. Questo investimento si inserisce nella strategia complessiva di LVenture Group, quella di puntare su startup ad alto potenziale e con ottime opportunità di crescita». Anche Andrea Ciampalini, Direttore Generale di Lazio Innova, ha commentato l’investimento. «Un’altra importante operazione a valere sul fondo di venture capital che gestiamo per conto della Regione Lazio – ha detto – solo nell’ultimo anno abbiamo effettuato 8 interventi nel capitale di rischio di startup innovative del Lazio. Nel complesso sono quasi 21 i milioni di euro investiti e 33 le imprese coinvolte. Un impegno che Lazio Innova, per conto dell’Amministrazione regionale, intende confermare e ampliare con il nuovo ciclo di risorse europee».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sognatori, imprenditori, innovatori. A Nana Bianca una pizza con StartupItalia! per costruire #SIOS17

Lo startup studio di Firenze ha ospitato l’incontro pizza e birra tra startupper in vista del prossimo Open Summit. Idee, progetti e storie di nuove imprese, tutte insieme allo stesso tavolo

Aumenta la RAM e aumenta pure il prezzo. Ecco il nuovo One Plus 5

È il più costoso smartphone mai venduto dall’azienda cinese che lo equipaggia di tutto punto per cercare di fare il grande salto. Le caratteristiche sono da primo della classe e le differenze con i competitor si riducono

Se la scelta di mangiare verdure dipende da come è scritto il menu

Meglio «bocconcini di zucchine caramellate» o «zucchine verdi nutrienti»? Uno studio pubblicato sulla rivista Jama Internal Medicine ha dimostrato che mettere in risalto le qualità benefiche di alcuni vegetali non sempre invoglia i clienti dei ristoranti a sceglierli

Cyber-Diplomacy | Che cos’è e qual è il ruolo dell’Italia (nel G7)

Le relazioni internazionali sono chiamate ad avere un ruolo specializzato al Cyber Spazio e devono agire al suo interno per supportare il complesso di accordi e regole di carattere internazionale oggi ancora incompleto in proposito