Il Met Museum di New York ha pubblicato il suo archivio di immagini su Pinterest

Il Met ha reso disponibili online 375 mila immagini delle sue opere d’arte: possono essere utilizzate gratuitamente senza alcuna restrizione

Il Metropolitan Museum of Art di New York ha appena pubblicato migliaia di foto delle sue opere e delle sue mostre su Pinterest. Le foto sono ora tutte disponibili gratuitamente: gli appassionati possono utilizzarle senza restrizioni, in quanto il museo ha appena adottato una nuova Open Access policy che permetterà agli appassionati di trovare e usare liberamente migliaia di foto del suo archivio. L’operazione si è svolta in collaborazione con l’organizzazione Creative Commons, Pinterest, Wikimedia e Artstor.

met

Il direttore del Met Thomas P. Campbell ha detto che la mission del museo è “quella di essere aperti e accessibili a tutti coloro vogliono studiare e fruire dell’arte che è in nostra cura”. In tutto sono state pubblicate 375 mila immagini ad alta risoluzione di 200 mila opere. Nella conferenza stampa di presentazione del progetto Campbell ha detto che l’operazione di digitalizzazione ha reso quella del Met “la più grande collezione aperta nel mondo”, ma ci sono altri musei ed enti che hanno già provveduto a portare in digitale i propri archivi. Per esempio la British Library ha reso accessibile gratuitamente un milione di immagini antiche su Flickr, mentre la National Gallery di Copenhagen e il Rijksmuseum di Amsterdam hanno portato in digitale le proprie collezioni rendendole aperte a tutti.

@carlottabalena

1- Metropolitan__0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aumento di capitale per Satispay, già raccolti 14 milioni. Obiettivo: mercato estero

Risorse da record per la startup italiana dei pagamenti digitali fondata da Alberto Dalmasso, Dario Brignone e Samuele Pinta. I fondi raccolti saranno destinati all’internazionalizzazione del prodotto. A partire dalla Germania

Chi compra l’usato guadagna 900 euro all’anno. Intervista alla CEO di Subito.it

Secondo l’Osservatorio 2016 Second Hand Economy condotto da DOXA, la compravendita dell’usato cresce di €1 miliardo nel 2016 e ora vale l’1,1% del PIL. Abbiamo sentito Melany Libraro per capire come cambiano le abitudini degli italiani

La centrifuga di Iscleanair ripulisce l’aria dagli inquinanti senza usare filtri

La scaleup, che è inserita nel programma di accelerazione Eit Digital, propone un dispositivo in grado di migliorare la qualità degli ambienti interni ed esterni, sfruttando l’abbattimento in acqua. La sua soluzione può aiutare anche la rigenerazione urbana

Quanto sono sicuri i tuoi sistemi? Ecco cosa ci dice il rapporto Verizon sulle violazioni informatiche

Ransomware e phishing sono in aumento, i settori finanziario e sanitario tra i più colpiti, ma anche le piccole imprese non stanno tranquille. Entusiasmo, distrazione, curiosità e incertezza sono i cavalli di Troia