L’8 marzo le donne entrano gratis in tutti i musei

Porte aperte ai musei italiani in occasione della Festa Internazionale della donna. Il Mibact ha lanciato la campagna su Instagram #8marzoalmuseo per condividere le opere con soggetti femminili

Si rinnova l’iniziativa del Ministero dei Beni e delle Attività e del Turismo per consentire l’ingresso gratuito a tutte le donne l’8 marzo, in occasione della Festa Internazionale della donna. Tutti i musei e luoghi della cultura statali apriranno le loro porte gratuitamente, e i visitatori potranno partecipare alla campagna #8marzoalmuseo lanciata dal Mibact: il profilo Instagram del ministero, @Museitaliani,  infatti, in questi giorni sta rilancianto ritratti di donne e i visitatori potranno fare lo stesso con le opere che andranno a visitare.

1488382658486_banner_8marzo

Dipinti, sculture, stampe, busti, reperti archeologici e ritratti che celebrano il “femminile” saranno dunque i protagonisti della campagna social: da Ofelia, il personaggio shakespeariano e tragica eroina, a Madame de Stael, l’intellettuale liberale francese che ha animato i salotti letterari e fautrice del romanticismo europeo, da Saffo, poetessa greca che ha tradotto in versi l’erotismo femminile, a Cleopatra ritratta da Giovan Francesco Guerrieri.

Tutti i visitatori potranno condividere le proprie foto con l’hashtag #8marzoalmuseo e invadere i social con opere da tutta Italia, seguendo un filo rosso che unisce, nella bellezza, le straordinarie collezioni statali. Il profilo instagram @museitaliani è nato lo scorso agosto, in occasione delle Olimpiadi di Rio, per rilanciare le opere del patrimonio culturale italiano dedicate allo sport ed ha circa 22 mila follower.

Calenda: “Tassare i robot? Bisogna governare la rivoluzione” I temi del G7 e dell’I-7 di Torino

Si apre il sipario sulla “Innovation Week italian”: sei giorni alla Reggia di Venaria, nei quali i ministri si trovano per parlare di industria, scienza e lavoro. Parallelemente al G7 si è aperto anche l’I-7 il summit guidato da Diego Piacentini e che riunisce 48 esperti di innovazione provenienti da tutto il mondo

Blockchain, tutto quello che c’è da sapere sulla tecnologia alla base dei bitcoin

Anche chi non condivide fino in fondo l’entusiasmo dei due autori canadesi, non può essere cieco di fronte alla capacità della tecnologia di adattarsi a un’infinità di usi in campi diversissimi tra loro: dalla finanza, al retail, passando per assicurazione e sanità. Ecco una guida per capire cos’è la blockchain e perché rappresenta il futuro della Rete

Cyber Mid Year Report, fra tendenze e nuove minacce. Le contromisure dell’Europa

La UE si mobilita con iniziative concrete per fare fronte ai continui attacchi informatici. Ecco cosa emerge dai report di metà anno di Cisco, Check Point, Security on Demand e della National Association of State Chief Information Officers (NASCIO)