Animatori Digitali LAB, la nuova piattaforma di Microsoft con tutorial e contenuti gratuiti

Microsoft ha lanciato una piattaforma e un gruppo Facebook dove gli animatori digitali possono trovare video-tutorial e guide pratiche a supporto dell’insegnamento e della digitalizzazione della scuola

L’interesse di Microsoft per il mondo dell’istruzione è andato consolidandosi con gli anni, fino alla diffusione di strumenti pensati e dedicati a studenti e insegnanti e accordi istituzionali con il ministero dell’Istruzione. Qualche mese fa, Startupitalia! aveva incontrato e intervistato Anthony Salcito, vice President Worldwide Education di Microsoft, il quale aveva rimarcato l’interesse dell’azienda per la nuova figura della scuola italiana, quella dell’animatore digitale. Salcito aveva annunciato l’avvio di un progetto specificatamente costruito per questi insegnanti: ora la piattaforma Animatori Digitali LAB è partita, con una vasta gamma di contenuti e materiali gratuiti e un gruppo su Facebook dove i docenti possono scambiarsi impressioni ed esperienza.

Video tutorial e guide per le nuove tecnologie

Nel 2015 sono stati circa 30 mila i docenti e i dirigenti scolastici che hanno seguito i corsi di formazione al digitale previsti dall’accordo che il ministero dell’Istruzione aveva firmato a maggio 2015 con Microsoft. Un progetto di formazione che ora si conferma con una piattaforma aperta a tutti, dove si possono trovare tutti gli strumenti necessari per portare l’innovazione nelle aule italiane.

Il portale Animatori Digitali LAB ha lo scopo di formare una community di insegnanti che si scambiano materiali ed esperienze: tutti possono caricare i propri contenuti oppure scaricare i contenuti offerti da Microsoft: video tutorial, documenti e guide pratiche per l’utilizzo delle nuove tecnologie a supporto dell’insegnamento e della digitalizzazione della scuola.

Sulla piattaforma c’è una sezione news dove restare sempre aggiornati sulle ultime novità della scuola, che saranno anche condivise sul gruppo Facebook dal tema degli Animatori Digitali LAB. Sul sito, infine, c’è anche un meccanismo di gamification che consente agli utenti di guadagnare dei punti a seconda del grado di coinvolgimento che il singolo animatore digitale ha dimostrato sulla piattaforma: i punti si guadagnano caricando materiali interessanti per la community e valutando la qualità dei contenuti del sito. A un determinato punteggio si diventa Animatore Digitale EXPERT.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aumento di capitale per Satispay, già raccolti 14 milioni. Obiettivo: mercato estero

Risorse da record per la startup italiana dei pagamenti digitali fondata da Alberto Dalmasso, Dario Brignone e Samuele Pinta. I fondi raccolti saranno destinati all’internazionalizzazione del prodotto. A partire dalla Germania

Chi compra l’usato guadagna 900 euro all’anno. Intervista alla CEO di Subito.it

Secondo l’Osservatorio 2016 Second Hand Economy condotto da DOXA, la compravendita dell’usato cresce di €1 miliardo nel 2016 e ora vale l’1,1% del PIL. Abbiamo sentito Melany Libraro per capire come cambiano le abitudini degli italiani

La centrifuga di Iscleanair ripulisce l’aria dagli inquinanti senza usare filtri

La scaleup, che è inserita nel programma di accelerazione Eit Digital, propone un dispositivo in grado di migliorare la qualità degli ambienti interni ed esterni, sfruttando l’abbattimento in acqua. La sua soluzione può aiutare anche la rigenerazione urbana

Quanto sono sicuri i tuoi sistemi? Ecco cosa ci dice il rapporto Verizon sulle violazioni informatiche

Ransomware e phishing sono in aumento, i settori finanziario e sanitario tra i più colpiti, ma anche le piccole imprese non stanno tranquille. Entusiasmo, distrazione, curiosità e incertezza sono i cavalli di Troia