Animatori Digitali LAB, la nuova piattaforma di Microsoft con tutorial e contenuti gratuiti

Microsoft ha lanciato una piattaforma e un gruppo Facebook dove gli animatori digitali possono trovare video-tutorial e guide pratiche a supporto dell’insegnamento e della digitalizzazione della scuola

L’interesse di Microsoft per il mondo dell’istruzione è andato consolidandosi con gli anni, fino alla diffusione di strumenti pensati e dedicati a studenti e insegnanti e accordi istituzionali con il ministero dell’Istruzione. Qualche mese fa, Startupitalia! aveva incontrato e intervistato Anthony Salcito, vice President Worldwide Education di Microsoft, il quale aveva rimarcato l’interesse dell’azienda per la nuova figura della scuola italiana, quella dell’animatore digitale. Salcito aveva annunciato l’avvio di un progetto specificatamente costruito per questi insegnanti: ora la piattaforma Animatori Digitali LAB è partita, con una vasta gamma di contenuti e materiali gratuiti e un gruppo su Facebook dove i docenti possono scambiarsi impressioni ed esperienza.

Video tutorial e guide per le nuove tecnologie

Nel 2015 sono stati circa 30 mila i docenti e i dirigenti scolastici che hanno seguito i corsi di formazione al digitale previsti dall’accordo che il ministero dell’Istruzione aveva firmato a maggio 2015 con Microsoft. Un progetto di formazione che ora si conferma con una piattaforma aperta a tutti, dove si possono trovare tutti gli strumenti necessari per portare l’innovazione nelle aule italiane.

Il portale Animatori Digitali LAB ha lo scopo di formare una community di insegnanti che si scambiano materiali ed esperienze: tutti possono caricare i propri contenuti oppure scaricare i contenuti offerti da Microsoft: video tutorial, documenti e guide pratiche per l’utilizzo delle nuove tecnologie a supporto dell’insegnamento e della digitalizzazione della scuola.

Sulla piattaforma c’è una sezione news dove restare sempre aggiornati sulle ultime novità della scuola, che saranno anche condivise sul gruppo Facebook dal tema degli Animatori Digitali LAB. Sul sito, infine, c’è anche un meccanismo di gamification che consente agli utenti di guadagnare dei punti a seconda del grado di coinvolgimento che il singolo animatore digitale ha dimostrato sulla piattaforma: i punti si guadagnano caricando materiali interessanti per la community e valutando la qualità dei contenuti del sito. A un determinato punteggio si diventa Animatore Digitale EXPERT.

Il motore di ricerca della moda cresce e aggiunge altre città | Papèm

La startup, guidata da Alberto Lo Bue e Carlo Alberto Lipari, dopo aver ricevuto il premio Endeavor ai MYllennium awards, ha annunciato che l’espansione non si fermerà fino a quando Papèm non sarà presente in ogni angolo di tutte le città

Efficienza energetica in edilizia. La call di Klimahouse Startup Award

C’è tempo fino al 20 novembre per partecipare alla seconda edizione della call per startup europee attive nell’ambito delle tecnologie legate allo smart building, allo smart living e alla smart city che mettano al centro del proprio operato la sintonia tra uomo e natura

DevSecOps: lo sviluppo software agile attento alla sicurezza

Sviluppatori, esperti di sicurezza, reparto IT: tutti devono collaborare per creare software davvero sicuro. Un concetto che si concretizza nel DevSecOps, un modo moderno e veloce per arrivare dall’idea alla produzione senza correre rischi