Microsoft ospita la fiera dei talenti: gli studenti presentano le loro idee ad aziende e incubatori

Il 2 marzo a Peschiera Borromeo, Milano, c’è la Discovering Talents Fair: studenti delle scuole superiori avranno 5 minuti di tempo per convincere aziende e incubatori giovanili presenti in platea a investire nella loro idea imprenditoriale

Il 2 marzo si tiene la Discovering Talents Fair, evento conclusivo della la terza edizione di Meet no Neet, il programma promosso dalla Fondazione Mondo Digitale in collaborazione con Microsoft per la diffusione tra i giovani di competenze chiave per l’accesso al mondo del lavoro. A Peschiera Borromeo, Milano, gli studenti delle scuole superiori avranno 5 minuti di tempo per convincere aziende e incubatori giovanili presenti in platea a investire nella loro idea imprenditoriale. L’evento comincerà alle ore 10,30 presso la sede Microsoft, in via Lombardia 2/A.

logo_meetnoneet

Meet no Neet, iniziativa compresa nel programma Microsoft YouthSpark, ha coinvolto quest’anno più di 30 scuole in tutta Italia. Il progetto Meet no Neet prevede moduli di progettazione e crowdfunding. Una volta acquisiti gli strumenti per l’elaborazione di progetti di innovazione sociale, i giovani si cimentano nell’elaborazione di idee imprenditoriali da finanziare attraverso la piattaforma di crowdfunding phyrtual.org. I cinque team di studenti, scelti tra i finalisti, durante la Discovering Talent Fair cercheranno di convincere, in cinque minuti, le aziende a credere in loro e dare un contributo per lo sviluppo dell’idea imprenditoriale che hanno elaborato e documentato su Phyrtual.org. I cinque vincitori riceveranno anche un contributo economico come startup money per lo sviluppo del loro progetto. 

Ecco i dieci progetti finalisti: 

– ECOmmunity, IIS Via Copernico di Pomezia (Roma)

– Fruit-TIAMO, IIS Cavalleri di Parabiago (Milano)

– Gestione di eventi tramite App, LSS A. Labriola di Roma (Lido di Ostia )

– I’m great, IIS Gandini-Verri di Lodi

– L’App del pellegrino, IIS Pacinotti-Archimede di Roma

– MyArtist, Liceo artistico G. Manzù di Campobasso Selfable

– IIS Salvemini di Alessano (Lecce)

– Smart Buonarroti, IIS Buonarroti di Pisa

– Trashworld, IIS Tedone di Ruvo di Puglia (Bari)

– Walk in Rome, IIS Via Copernico di Pomezia (Roma)

L’iniziativa si svolge nel mese che il ministero dell’Istruzione ha voluto dedicare alle donne e le STEM (Science, Technology, Engineering, and Mathematics) per il superamento del divario di genere nel campo ICT.  Alla giornata parteciperanno studenti e docenti di tutta Italia. Durante l’evento interverranno: Paola Cavallero, direttore Marketing & Operations Microsoft Italia, Paola Andreozzi, responsabile CSR Microsoft Italia e Mirta Michilli, direttore generale della Fondazione Mondo Digitale.

 

Ti potrebbe interessare anche

Bill Gates da ragazzo era un hacker (e per questo fu sospeso da scuola)

A 13 anni ha aggirato il sistema di pagamento per usare il computer scolastico. Da allora è stato un crescendo: da hacker è diventato l’uomo più ricco del mondo secondo Forbes. Il suo successo in una infografica

Classi smart e pedoni intelligenti tra i talenti del Meet No Neet

Alla scoperta dei talenti: i vincitori della seconda edizione del programma promosso da Microsoft e Fondazione Mondo Digitale

Da Minecraft al coding: all’Edu Day la scuola 3.0 secondo Microsoft

Microsoft e il Miur hanno organizzato l’Edu Day, una giornata di formazione sulla scuola digitale dedicata a ragazzi e insegnanti, per parlare delle ultime frontiere di didattica innovativa

Google lancia Tez, l’app per pagare via smartphone (anche a ultrasuoni)

Esordisce in India una nuova app per pagare e trasferire denaro attraverso il conto bancario sfruttando le onde sonore che identificano il pagatore e il beneficiario. Presto la tecnologia arriverà in altri Paesi emergenti

Il brevetto di Harvard arriva in Italia con la batteria di Green Energy Storage

Il sistema, basato su una molecola estraibile dai vegetali, consente di accumulare energia, riducendo l’impatto ambientale e i costi di produzione. L’idea di business è diventata un caso di successo anche per l’overfunding su Mamacrowd

L’Open Innovation Contest 2018 di NTT Data fa tappa anche in Italia

Aperte fino al 10 ottobre le candidature per le startup che vogliano partecipare al processo di selezione italiano. Dieci imprese si presenteranno al pitch day del 16 febbraio 2018 a Milano e una sola arriverà alla finale del 22 marzo 2018 a Tokyo