A Genova c’è ABCD, il salone sulla scuola digitale, fablab e robotica educativa

Si farà il punto su scuola digitale e nuove pratiche di didattica laboratoriale. Nel capoluogo ligure dal 14 al 16 novembre

Dal 14 al 16 novembre 2016, presso Magazzini del Cotone del Porto Antico di Genova, si terrà ABCD, il salone italiano sull’educazione digitale. Quella di quest’anno è la 13esima edizione, e sarà incentrata ad esplorare la nuova figura degli animatori digitali introdotta dalla riforma della “Buona scuola”, con un occhio particolare ai temi del turismo e della mobilità giovanile.

Leggi anche: È qui la scuola del futuro

abcdxsito-604x250

L’appuntamento si rivolge ai docenti e ai professionisti italiani della scuola come momento di approfondimento sui punti di arrivo della scuola digitale in Italia e sulle opportunità offerte dal Piano Nazionale della Scuola Digitale. L’intento è quello di fare un punto dei risultati conseguiti dai vincitori dei bandi più recenti con la presentazione delle buone pratiche, il lancio dei bandi di prossima apertura e una verifica dei bandi in fase di chiusura. Un ruolo importante in ABCD avranno gli animatori digitali, ovvero  i docenti che, insieme al dirigente scolastico e al direttore amministrativo, hanno un ruolo strategico nella diffusione dell’innovazione a scuola. Tra gli argomenti sul tappeto, la robotica educativa e il “coding”, cioè l’insegnamento della programmazione informatica ritenuta importante per lo sviluppo di alcune abilità cognitive nei ragazzi e nei bambini, della capacità di risoluzione dei problemi e di elaborazione di processi mentali complessi.

genova alla fiera abcd orientamenti salone educazione

Si parlerà poi di “Fab-lab”, i laboratori artigianali del terzo millennio che mettono insieme progettazione e realizzazione, con l’uso di Autocad e stampanti 3D, e la collaborazione via Internet, esplorando le scuole e gli istituti dove sono già operative realtà riconducibili al movimento maker.  Un focus quest’anno sarà dedicato alla mobilità giovanile, grazie alla presenza del marchio BTS – Borsa del Turismo Scolastico e Studentesco: verranno presentate alcune delle più interessanti novità offerte dal mercato per la crescita extra scolastica e i soggiorni estivi, con la partecipazione di realtà territoriali che puntano su ambiente, natura, sport e cultura con itinerari e soluzioni adatte al viaggio d’istruzione.

ABCD fa parte di #costruiamocilfuturo #buildup-our-future, il programma di eventi dedicato alle nuove competenze per l’Europa, il progetto promosso dalla Regione Liguria e rivolto ai giovani, al sistema educativo, ai temi scientifici, alle nuove tecnologie e alle professioni del mare.

Leggi anche: Ambienti digitali, atelier creativi e fablab a scuola: numeri e progetti in corso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rocket Lab ha lanciato il primo razzo con il motore stampato in 3D

Il test di lancio è avvenuto il 25 maggio in Nuova Zelanda e ha dimostrato la capacità di Electron di portare in orbita piccoli satelliti e di rendere lo spazio un po’ più accessibile a tutti

Lo scenario della minaccia prima di WannaCry: il Global Threat Intelligence Report 2017

Non solo WannaCry e non solo ransomware. La fotografia delle minacce informatiche dell’ultimo Global Threat Intelligent Report di NTT group evidenzia rischi diversificati, l’acuirsi del phishing e una attenzione crescente e mirata al settore finanziario.