Baby Boomers e Millennials a confronto: cosa è cambiato in 60 anni

Alcuni dati riassunti in un’infografica sul confronto tra la generazione dei nostri genitori e quella dei nostri figli: baby boomers e Millennials. Ecco come si differenziano per giochi, hobby, quoziente intellettivo e amicizie

Mettere a confronto Baby Boomers, i nati tra il 1946 e il 1964, e i Millennials, i nati dopo gli anni 2000, significa guardare a due mondi completamente diversi, ma che si completano grazie all’esperienza passato degli uni e lo sguardo al futuro degli altri. Si tratta dei nostri genitori e dei nostri figli, vicini e lontani nello stesso momento. La tecnologia anche se a volte sembra separare queste due generazioni, in realtà in molti casi le avvicina e le stringe. In questa infografica sono confrontati i loro hobby e passioni, il loro modo di giocare e di relazionarsi con l’ambiente esterno.
Un’evidenza interessante che è emersa riguarda il quoziente intellettivo. Solo il 36% dei Baby Boomers aveva completato le scuole superiori e con bassi risultati nei test QI , al contrario dei nostri figli che hanno raggiunto dei punteggi elevanti per il proprio quoziente intellettivo, i più alti degli utlimi 50 anni.

millennials

millennials

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook e YouTube lavorano contro la propaganda terroristica sulle loro piattaforme

Il social per eccellenza e il portale di videosharing si attrezzano per fare fronte alla minaccia estremista con un misto di tecnologia e buon senso: il riconoscimento automatico spesso non basta a eliminare i contenuti pericolosi

Il food italiano parte alla conquista della Cina con la startup Ventuno

Le sorelle Di Franco hanno inventato un modo per presentare l’italian food all’estero: eleganti box a tema regionale con prodotti locali. E ora la piattaforma sarà una delle dieci finaliste dell’Italian Scaleup Initiative in China

Hephaestus Venture, il fondo che porta le startup italiane in Brasile

Il fondo ha la missione di supportare le startup nei processi di internazionalizzazione verso il Brasile, un mercato emergente e in forte crescita, se si pensa che il 57.4% dei finanziamenti in America Latina si concentra in questo Paese.

Cyber-Diplomacy | Che cos’è e qual è il ruolo dell’Italia (nel G7)

Le relazioni internazionali sono chiamate ad avere un ruolo specializzato al Cyber Spazio e devono agire al suo interno per supportare il complesso di accordi e regole di carattere internazionale oggi ancora incompleto in proposito