TeacherDojo, gli insegnanti a scuola di programmazione

Professori e maestri che vogliono approfondire le loro conoscenze digitali possono partecipare agli incontri di TeacherDojo organizzati a Roma sul linguaggio Scratch

La scuola per insegnanti è cominciata. Il 28 marzo professori e maestri che hanno voglia di ampliare le loro conoscenze in campo digitale possono partecipare al primo incontro di TeacherDojo a Roma, dove si esplorerà il linguaggio di programmazione Scratch. Il calendario della manifestazione, completamente gratuita, comprende cinque giornate (l’ultima è a giugno). L’appuntamento è alle ore 10 in Piazza Telematica dell’Università degli Studi di Roma Tre, via Ostiense 133/b.

teacherdojo

 

Il TeacherDojo è uno spazio dedicato alla condivisione di idee ed esperienze volte a migliorare le competenze digitali degli insegnanti che poi potranno trasmetterle agli alunni. Il gruppo ha messo a punto un programma  per lavorare con Scratch e per cercare di esplorare il suo utilizzo nella didattica.

Qualsiasi insegnante può partecipare agli incontri: dato il numero limitato di posti, però, occorre prenotare. Lo spirito del Teacherdojo è quello di lasciare che i maestri si cimentino con Scratch e che acquisiscano nuove conoscenze. Agli incontri non ci saranno formatori, ma mentor che offriranno il loro supporto per consolidare le nuove competenze dei professori.

Su Digital Champion la cronaca del primo incontro di TeacherDojo a Roma. (Foto a cura di Alessio Nisi)

teacherdojo

La Digital Champion Caterina Moscetti

 

Teacherdojo-2

TeacherDojo a Roma

 

teacherdojo-4

La Digital Champion Agnese Addone

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Smart e integrata nell’ambiente urbano. L’estetica innovativa della torre Dicecell

L’azienda italiana Calzavara ha creato un’antenna per reti cellulari e sistemi IoT che si adatta allo stile cittadino. Può combinare illuminazione intelligente, una panchina riscaldata, interazione con strumenti digitali informativi e la possibilità di ricaricare smartphone e bici elettriche

Cibo e risorse naturali. Le 6 aree in cui la scienza può salvarci dalla catastrofe

L’Istituto per il cibo, la scienza e la tecnologia di Londra ha definito “chiara ed urgente” la necessità che scienza e tecnologia trovino delle soluzioni ai problemi di coltivazioni sicure e sostenibili