#BestOFschool|Ecco cosa è successo questa settimana

La raccolta delle migliori storie dalla scuola 2.0 pubblicate questa settimana su iSchool

SOCIAL INNOVATION

Raymond, 17 anni, scopre come contenere le epidemie sugli aerei: e vince il premio Intel

Raymond Wang

Si è chiusa a Pittsburgh, in Pennsylvania, l’International Science and Engineering Fair (Isef), la competizione annuale per studenti con la stoffa degli scienziati. Ogni anno, circa 1.700 ragazzi che frequentano le scuole superiori arrivano da ogni parte del mondo con le loro scoperte scientifiche alle finali del contest promosso da Intel, che mette in palio, per le migliori idee, un totale di 5 milioni di dollari tra premi e borse di studio. La scoperta scientifica più interessante si aggiudica il Gordon Moore Award, un premio da 75 mila dollari: a vincerlo, quest’anno, è stato stato Raymond Wang, 17 anni, da Vancouver.

Continua a leggere  →


BANDI

Al via il premio “La scienza secondo me” per aspiranti giornalisti (under 17)

La scienza secondo me

L‘Associazione SEA (Storytelling European Association), in collaborazione con il MIUR, ha presentato il 18 maggio 2015 al Campidoglio il Premio Nazionale “La scienza secondo me”, un bando dedicato ai ragazzi dai 13 ai 17 anni, giovani aspiranti giornalisti. Per partecipare è richiesto infatti l’invio entro il 10 ottobre 2015 di un articolo di giornalismo scientifico sul tema “cibo e salute”. In palio una settimana da cronista presso le redazioni aderenti al bando, oppure da ricercatore presso gli enti di ricerca accreditati.

Continua a leggere  →


EVENTI

La Milano dell’Expo parla alle ragazze (tech): al via Nuvola Rosa

nuvola_rosa-650x370

Dal 19 al 21 maggio c’è l’iniziativa Nuvola Rosa, per la promozione dell’alfabetizzazione digitale delle ragazze. Sono arrivate, a Expo 2015, 2.600 studentesse provenienti da 8 regioni d’Italia e 12 paesi (Inghilterra, Grecia, Lettonia, Turchia, Spagna, Olanda, Giappone, Serbia, Svizzera, Vietnam, Austria e Germania). Durante l’iniziativa, organizzata da Microsoft, Asus, Aviva e Accenture, in collaborazione con la Fondazione Mondo Digitale, le studentesse parteciperanno a percorsi gratuiti di formazione tecnico-scientifica.

Continua a leggere  →


NEXT

Elp, la scatola (fatta a scuola) che ricorda ai nonni quando prendere le medicine

veronica rossi

Elp è una scatoletta con tanti piccoli cassetti che contengono le medicine da prendere durante il giorno. Quando è arrivata l’ora di prendere la pillola la scatolasuona e ricorda al paziente la sua terapia. I ragazzi dell’Istituto tecnico commerciale e geometri Enrico Fermi di Pontedera, in provincia di Pisa, lo hanno ideato e costruito pensando ai loro nonni, e in generale a tutte quelle persone che soffrono di malattie croniche ed hanno bisogno di prendere più medicine durante il giorno.

Continua a leggere  →

Ti potrebbe interessare anche

Raymond, 17 anni, scopre come contenere le epidemie sugli aerei: e vince il premio Intel

L’edizione 2015 dell’International Science and Engineering Fair (Isef), il contest di Intel che premia ricerche fatte da ragazzi delle scuole superiori, è stata vinta da Raymond Wang con un sistema per ridurre la trasmissione di malattie in volo

Elp, la scatola (fatta a scuola) che ricorda ai nonni quando prendere le medicine

Una classe dell’Istituto tecnico Fermi di Pontedera ha costruito un dispositivo che aiuta le persone con malattie croniche a ricordare di prendere le medicine quotidiane

La Milano dell’Expo parla alle ragazze (tech): al via Nuvola Rosa

Dal 19 al 21 maggio c’è Nuvola Rosa: corsi gratuiti di scienza e tecnologia dedicati alle studentesse, per colmare il divario di genere nelle materie Stem

Al via il premio “La scienza secondo me” per aspiranti giornalisti (under 17)

C’è tempo fino al 10 ottobre 2015 per inviare la propria candidatura. In palio una settimana da redattore o da ricercatore presso gli enti aderenti al bando

Google lancia Tez, l’app per pagare via smartphone (anche a ultrasuoni)

Esordisce in India una nuova app per pagare e trasferire denaro attraverso il conto bancario sfruttando le onde sonore che identificano il pagatore e il beneficiario. Presto la tecnologia arriverà in altri Paesi emergenti

Il brevetto di Harvard arriva in Italia con la batteria di Green Energy Storage

Il sistema, basato su una molecola estraibile dai vegetali, consente di accumulare energia, riducendo l’impatto ambientale e i costi di produzione. L’idea di business è diventata un caso di successo anche per l’overfunding su Mamacrowd

L’Open Innovation Contest 2018 di NTT Data fa tappa anche in Italia

Aperte fino al 10 ottobre le candidature per le startup che vogliano partecipare al processo di selezione italiano. Dieci imprese si presenteranno al pitch day del 16 febbraio 2018 a Milano e una sola arriverà alla finale del 22 marzo 2018 a Tokyo