Sara Moraca

Sara Moraca

Ago 23, 2017

#rESTATE in città con i bambini: 5 cose da fare a Firenze

Anche Firenze è una città a misura di bambino: ecco i nostri consigli per un'estate a misura di famiglia nel capoluogo toscano

Un po’ mappa, un po’ bussola, un po’ guida. Abbiamo pensato a questo quando abbiamo messo insieme #rESTATE in città coi bambini, una sorta di rubrica curata da Sara Moraca, dedicata a chi d’estate rimane in città, insieme ai più piccoli: perché, alla fine, anche nei mesi più caldi, possiamo continuare a goderci la bellezza delle nostre città. Basta solo organizzarsi…

Firenze a misura di famiglia con visite guidate anche nel mese di agosto. È questa la proposta di FlorentiArt, guide turistiche professioniste a Firenze, che organizza visite guidate a misura di famiglia anche più volte alla settimana. Seguite la pagina facebook che viene costantemente aggiornata con le visite in programma settimana per settimana.

Una passeggiata a Collodi

Per una visita appena fuori porta lo storico giardino Garzoni, sito a Collodi, propone laboratori durante tutto il mese di Agosto. L’adiacente parco di Pinocchio ha da poco ampliato la propria offerta di laboratori, inserendo alcune attività originali per i più piccoli. Sono previsti anche alcuni speciali per Ferragosto e il Pinocchio street festival, che si terrà a fine mese. Per conoscere il calendario con tutte le iniziative visitate il sito: http://www.pinocchioexperience.it/

Una foto da museo

Il museo Galileo propone un laboratorio molto interessante e gratuito sabato 16 settembre, alle ore 15.30, che indaga i segreti della fotografia al collodio umido, affermatasi fra gli anni ‘50 e ‘80 dell’Ottocento. Questa tecnica richiede che tutte le sue fasi, dalla ripresa allo sviluppo e fissaggio della lastra, avvengano in breve tempo. È quindi particolarmente adatta per un’attività dimostrativa nella quale il pubblico può assistere allo svolgimento dell’intero processo in tempo reale. Il laboratorio è rivolto ad adulti e bambini sopra 10 anni.

Da Vinci Experience

Fino all’8 ottobre, Firenze ospita Da Vinci Experience, un percorso immersivo e coinvolgente che consentirà al pubblico di vivere una vera e propria esperienza multimediale, tra pittura, meccanica, proiezioni tematiche di approfondimento, ologrammi e audio didattici. Interessante per i più piccoli è anche il Museo di Leonardo da Vinci, che sarà aperto tutta l’estate e che propone laboratori e visite guidate per famiglie e ragazzi.

Al museo coi bambini

Anche i musei di Firenze sono a misura di famiglia; sono molte le opzioni per bambini e ragazzi che i musei possono attivare su richiesta. La domenica mattina (ore 15 e 16.30), al Museo del Novecento, è possibile fissare un appuntamento con “Opera d’arte totale” per bambini da 4 a 7 anni e “Time machine” per bambini da 8 a 12 anni. Il museo Stefano Bardini organizza su richiesta un laboratorio dedicato agli aspetti della scienza e dell’arte legati al colore blu. Il museo propone anche le letture-laboratori dedicate a a uno dei più celebri monumenti fiorentini, il Porcellino che abita le sue sale. Le letture-laboratori sono destinate alle famiglie con bambini dai 3 ai 10 anni e prevedono la lettura del libro, un’attività artistica correlata alle illustrazioni e l’osservazione dell’opera.