Mandarini, marshmallows e coding: Coderdojo a Roma Makers

Hour Of Code, appuntamento speciale al Fablab con la palestra di programmazione dedicata ai più piccoli

Metti una mattina di inizio dicembre nel pieno della Hour of Code, la campagna internazionale per il coding, al Fablab Roma Makers, in via Magnaghi 69 a Garbatellainsieme ai mentor, ma soprattutto insieme ai bambini che hanno popolato il Coderdojo. Fra i mentor, anche Agnese Addone, digital champion e tra i responsabili di Coderdojo Roma.

coding

L’appuntamento mensile con la palestra di programmazione dedicata ai più piccoli il 6 dicembre si è diviso in due.

 

In una stanza 9 bambini erano alle prese con i materiali del laboratorio Tinkering, carta vetrata e legno per capirsi, per scoprire che gli oggetti destinati alla discarica possono trovare nuova vita e, con l’aiuto di un po’ di elettronica, anche muoversi, illuminarsi e suonare.

coding

Nell’altra stanza 15 piccoli si scambiavano con i mentors (tutti volontari) i rudimenti di Html, tutti ordinati davanti al portatile. Con il linguaggio HTML hanno costruito le prime pagine web a partire da zero.

coding

Due gruppi, ma quando si è trattato di fare merenda in tarda mattinata è stato un unico vero assalto. Riccardo, Valerio, Angelica hanno messo a dura prova la resistenza delle creazioni dei makers del Fablab. Così, con un panino al prosciutto cotto o uno spicchio di mandarino in una mano e il modellino della Torre Eiffel nell’altra, a mezzogiorno è stato un tripudio di creatività e coding .

Energia preziosa che i mentor hanno colto per lanciare l’ultima prova della giornata: la marshmallows challenge. Ovvero, come costruire l’edificio più alto usando spaghetti, marshmallows, spago e scoth carta. In 18 minuti.

coding

Facile? Chiedetelo alle mamme e ai papà che si sono cimentati con torri, alla fine, troppo pericolanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Consulti dal medico in sospeso come il caffè: nasce Banca delle Visite. Video

11 milioni di italiani non hanno potuto sostenere le spese sanitarie nel 2016. Il progetto solidale di ScegliereSalute raccoglie fondi per offrire un servizio a chi ha bisogno

Aumenta la RAM e aumenta pure il prezzo. Ecco il nuovo One Plus 5

È il più costoso smartphone mai venduto dall’azienda cinese che lo equipaggia di tutto punto per cercare di fare il grande salto. Le caratteristiche sono da primo della classe e le differenze con i competitor si riducono

Se la scelta di mangiare verdure dipende da come è scritto il menu

Meglio «bocconcini di zucchine caramellate» o «zucchine verdi nutrienti»? Uno studio pubblicato sulla rivista Jama Internal Medicine ha dimostrato che mettere in risalto le qualità benefiche di alcuni vegetali non sempre invoglia i clienti dei ristoranti a sceglierli

Cyber-Diplomacy | Che cos’è e qual è il ruolo dell’Italia (nel G7)

Le relazioni internazionali sono chiamate ad avere un ruolo specializzato al Cyber Spazio e devono agire al suo interno per supportare il complesso di accordi e regole di carattere internazionale oggi ancora incompleto in proposito