La iOS Developer Academy cerca 400 studenti (il doppio rispetto al 2016). Il bando

Aperte fino al 31 maggio le selezioni per l’iscrizione ai corsi della prima Developer Academy in Europa offerti dall’’Università Federico II di Napoli in collaborazione con Apple

Fino al 31 maggio 2017 è aperto il bando di iscrizione per i giovani imprenditori e futuri sviluppatori che vogliono frequentare i corsi della prima Developer Academy in Europa offerti dall’’Università Federico II in collaborazione con Apple. QUI si possono trovare le informazioni sulle modalità di iscrizione e presentazione delle candidature, che inizia il suo secondo anno di attività in autunno, a ottobre per l’esattezza. Rispetto allo scorso anno, l’Academy raddoppia il numero di studenti accolti per il nuovo anno accademico: saranno infatti circa 400 gli studenti selezionati, che avranno accesso alla formazione sullo sviluppo di applicazioni iOS per l’ecosistema di app. QUI il bando.

Leggi anche: Ventre (Apple Academy): «Sulle startup manca la grande impresa. Opportunità dai dati, se la PA li “aprisse”»
Leggi anche: Academy Apple, ecco il bando: iscrizioni entro il 1 agosto

apple-campus-napoli

Startup, sviluppo software e design

Il programma si concentrerà sullo sviluppo di software, la creazione di startup e il design di app iOS, con ’enfasi sulla creatività e sul processo collaborativo. L’’obiettivo è dare la possibilità agli studenti di acquisire le competenze necessarie per avere successo. L’Academy si propone di attrarre studenti con esperienze e interessi eterogenei: il percorso formativo è stato progettato infatti per supportare non solo individui che hanno già maturato esperienze nella scrittura di codice o di informatica, ma anche giovani interessati a settori quali design e business. Il programma è aperto a studenti provenienti da tutta Italia e da tutto il mondo: il primo anno di corso ha ospitato studenti provenienti da Germania, Olanda, Messico e Turchia. L’Academy è stata inaugurata a ottobre 2016 accogliendo i primi 100 studenti e altri 100 hanno iniziato i corsi a gennaio 2017, tutti selezionati fra 4000 candidati. In tre anni, 1000 sviluppatori e imprenditori studieranno all’Academy.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sognatori, imprenditori, innovatori. A Nana Bianca una pizza con StartupItalia! per costruire #SIOS17

Lo startup studio di Firenze ha ospitato l’incontro pizza e birra tra startupper in vista del prossimo Open Summit. Idee, progetti e storie di nuove imprese, tutte insieme allo stesso tavolo

Aumenta la RAM e aumenta pure il prezzo. Ecco il nuovo One Plus 5

È il più costoso smartphone mai venduto dall’azienda cinese che lo equipaggia di tutto punto per cercare di fare il grande salto. Le caratteristiche sono da primo della classe e le differenze con i competitor si riducono

Se la scelta di mangiare verdure dipende da come è scritto il menu

Meglio «bocconcini di zucchine caramellate» o «zucchine verdi nutrienti»? Uno studio pubblicato sulla rivista Jama Internal Medicine ha dimostrato che mettere in risalto le qualità benefiche di alcuni vegetali non sempre invoglia i clienti dei ristoranti a sceglierli

Cyber-Diplomacy | Che cos’è e qual è il ruolo dell’Italia (nel G7)

Le relazioni internazionali sono chiamate ad avere un ruolo specializzato al Cyber Spazio e devono agire al suo interno per supportare il complesso di accordi e regole di carattere internazionale oggi ancora incompleto in proposito