La piattaforma che genera quiz dalle pagine web: fatta da un 17enne premiato da Google

RevUp permette di creare esercizi a risposta multipla dai testi online. Il progetto è di Girish Kumar, 17 anni: ha vinto il premio "Technologist" della Google Science Fair

Girish Kumar, 17 anni, da Singapore, si è aggiudicato il premio “Google Technologist Award” all’ultima edizione della Google Science Fair, il contest mondiale che la società di Mountain View riserva ai giovanissimi scienziati in giro per il mondo. E forse, non poteva essere altrimenti: il suo progetto RevUP aiuterà centinaia di studenti (e anche insegnanti). RevUP è un sistema per generare automaticamente quiz a risposta multipla dai testi online. Uno studente può quindi crearsi da solo i questionari, su qualsiasi testo voglia, che lo aiuteranno ad esercitarsi online. Una rivoluzione per l’apprendimento e l’insegnamento online: “Nel lungo periodo – dice Girish Kumar – RevUP rappresenta un passo verso la generazione automatica di mini-corsi online sulla base di qualsiasi testo digitale”.

google

Spirito tecnologico

“Quando avevo 6 anni era molto sconfortato dal fatto che i computer dell’epoca non erano smart come quelli che vedevo nei film di fantascienza. Il mio interesse per la programmazione e la tecnologia è nato allora” spiega Girish Kumar. A 8 anni, comincia a frequentare il gruppo di robotica della scuola, e a giocare con i Lego Mindstorms e con i kit Vex. Comincia anche a partecipare nelle prime competizioni nazionali di robotica, che lo motivano sempre di più. “Presto ho iniziato a seguire i corsi online sull’intelligenza artificiale e sull’apprendimento delle macchine dai professori dell’Università di Stanford Andrew Ng e Sebastian Thrun, e a lavorare su progetti per app che riconoscono il movimento o programmi per la mappatura automatica degli ambienti interni”. Girish Kumar collabora con il Mit Media Lab e con l’A-Star di Singapore. Prima di vincere il premio “Technologist” della Google Science Fair, Girish Kumar ha vinto anche la selezione nazionale dei talenti scientifici a Singapore. “Mi piacerebbe diventare come Elon Musk o Larry Page per migliorare l’umanità”. 

Capture17

I test si generano da soli

“Gli studenti come me – ha spiegato Girish – sempre di più ricorrono ai testi sul web per integrare il materiale didattico che si usa in classe. Ma questi testi sono solo testi: non hanno i questionari su cui esercitarsi. Inoltre, per gli insegnanti può essere difficile produrre test sempre diversi sui vari argomenti. RevUP, invece, rende lo studio e l’insegnamento online molto più efficiente”. Il procedimento di creazione dei test è molto semplice. Facciamo un esempio: si prende un testo sul DNA da Wikipedia. RevUP evidenzia i passaggi salienti e genera il tipo di test a risposta multipla che gli studenti dovranno compilare. Come? Il sistema si chiama “Deep Autoencoder Topic Model (DATM)” e unisce la statistica del “modello argomentale” ai metodi dell’apprendimento approfondito. Nel video di seguito è lo stesso Girish Kumar a spiegare il suo progetto:

[youtube id=”pqEfKZgBZrE” parameters=”https://www.youtube.com/watch?v=pqEfKZgBZrE”]