SonicDad e altre 4 app per genitori digitali

Ti serve una mano per tenere d’occhio i tuoi figli, educarli, farli divertire e insegnare loro nuove cose? Ecco 5 app pensate per migliorare la vita in famiglia

La famiglia moderna è più smart. Usa la tecnologia per sentirsi più sicura, meglio organizzata e trascorrere più tempo insieme. Tech.co fa la lista delle 5 migliori app pensate per genitori e figli.

1. Family Orbit

È l’app ideale per i genitori un po’ apprensivi. Permette di geolocalizzare i figli, definire le zone più sicure che possono frequentare, e seguire i loro spostamenti in auto e  sapere anche a che velocità stanno guidando. Infine, permette ai papà e mamma di controllare se i selfie dei loro ragazzi sono “appropriati”.  Vantaggi anche per i figli che possono chiedere aiuto in caso di emergenza.

familyorbit

2. ChoreMonster

Questa invece è l’app per combattere la pigrizia. Una sorta di agenda a portata di smartphone sulla quale i genitori possono fare la lista dei compiti che i loro figli devono completare durante la giornata. Quando portano a termine una delle mansioni assegnate ottengono dei punti (“I Monster Rewards”). I punti permettono ai genitori di misurare i progressi dei figli e stabilire dei regalini per ogni miglioramento.

choremonster

3. Heads Up!

È un’app diventata celebre dopo che Ellen Degeneres, famosa conduttrice americana, l’ha usata nel suo show. Come funziona? Gli utenti, i giocatori, scuotono il telefono e senza guardare sullo schermo, lo mettono sulla loro fronte dove appare una frase, il nome di un personaggio famoso o il titolo di un film. Dopodiché tutti gli altri concorrenti devono aiutarli a indovinare con suggerimenti cosa ha scritto sulla testa.

heads-up-640x360

4. SonicDad

Ami inventare giochi creativi per tuo figlio? SonicDad è l’app che fa per te. Cosa offre? Video e foto di che contengono le istruzioni per una grande varietà di progetti che genitori e figli possono fare insieme. Mentre costruiscono giocattoli che possono volare, correre, saltare, i bambini imparano alcuni principi basilari della fisica.sonicdad

5. Common Sense Media

È un’app che offre recensioni e info per aiutare i genitori a capire se i contenuti di un film, un videogame, uno show televisivo, sono appropriati ai loro figli (dalle immagini, alla musica, alle parole usate). Così le famiglie possono fare le scelta più giusta in relazione ai loro bisogni e valori.

common sense media

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L’incredibile storia di Mashape e Augusto Marietti (che ha fatto bene a lasciare l’Italia quando gli dicevano “sei troppo giovane”)

A 18 anni aveva inventato Dropbox prima di Dropbox, ma nessuno lo finanziò. Poi, quando con 2 amici ha lanciato Mashape, un marketplace dove gli sviluppatori vendono “pezzi” di software, ha scelto di lasciare l’Italia, destinazione San Francisco. L’idea piace, e ci credono anche il papà di Uber e quello di Amazon e oggi la sua azienda vale decine di milioni di dollari. No, non è un film: è la storia di Augusto Marietti

Dal sushi alla Coca-cola, un progetto ci mostra quanto zucchero c’è negli alimenti

SinAzucar è il progetto spagnolo che fotografa gli alimenti che si trovano comunemente nelle nostre case per mostrarci quanto zucchero raffinato effettivamente contengono

Dai soldi al network, i 4 contributi delle corporate alle startup. Il caso Tecno a Napoli

Il contributo di una corporate alla startup, secondo L’advisor Giovanni De Caro, dovrebbe essere erogato secondo una precisa scala di priorità. L’open innovation di una società di Napoli e le modalità di investimento nelle startup