Queste startup creano videogiochi che insegnano ai ragazzi i cambiamenti climatici

Una competizione in US premia con 10mila dollari chi inventa giochi che insegnano le tematiche ambientali ai ragazzi.

Giocando si impara. Una regola che vale sia per i ragazzi sia per gli adulti. Games for Change, no profit americana, ha lanciato una competizione per startup. Vince chi sa creare un gioco che aiuta i ragazzi a sensibilizzarsi sulle tematiche del cambiamento climatico e a capire cosa possono fare per contribuire al benessere del pianeta: «Temi come quelli ambientali o sostenibili sono argomenti già esplorati in giochi, ma sono pochi quelli progettati con un chiaro scopo educativo» spiega Susanna Pollack, presidente di Games for Change.

3061033-inline-s-2-these-games-show-how-we-can-tackle-climate-change-through-better-urban-planning

10mila dollari al vincitore

Come spiega FastCompany, la competizione si chiama Climate Challenge” e nasce da una partnership con Autodesk, multinazionale di software americana, e la Columbia University. Il vincitore sarà scelto tra uno dei quattro finalisti: «I giochi sanno ispirare curiosità, ottimismo e sviluppano la capacità di risolvere problemi. Tutti elementi cruciali per affrontare nel modo migliore le grandi tematiche ambientali del mondo» spiega Stephanie Pfirman, ricercatrice della Columbia University sulle tematiche ambientali. I quattro finalisti sono stati scelti tra 50 progetti, tutti ancora in uno stato iniziale di sviluppo e ideati per persone di età diverse. Alcuni invitano i giocatori a costruire comunità con budget previsti per carbone ed energia, altri hanno come protagonisti personaggi che corrono per battersi contro il dominio del carbone, nello stile dei più comuni “runner game”. Ecco quali sono i game finalisti.

1. Block’Hood, Pletheora Project

Il gioco ti permette di costruire una città e decidere quali risorse energetiche destinare a ogni zona, decidendo la modalità e la quantità.

2. Eco,  Strange Loop Games

Si gioca in team. I giocatori collaborano per costruire una comunità sostenibile. Possono anche estendere il loro modello di sviluppo ad altre parti del mondo, purché abbiano fatto bene nella loro prima terra assegnata, con numeri e dati a supporto del loro modello di sviluppo.

3. Carbon Runner, Pew Pew Studios

[vimeo id=”165415139″]

Pensato per i ragazzi più giovani ha come protagonista un ninja vestito di verde che nella sua corsa deve decidere quale oggetto raccogliere durante la sua marcia (come dispositivi che rimandano all’energia idroelettrica). Mentre dovrà vedersela contro il mostro del petrolio. Il gioco inoltre testa le conoscenze del bambino con dei quiz su tematiche legate alla sostenibilità.

4. Urban Climate Architect, Clisap

 

3061033-inline-screen-shot-2016-06-16-at-14143-pm

Gioco più complesso degli altri ti trasformare in un urbanista che deve occuparsi di are forma giusta alla città. Il giocatore dovrà affrontare gli effetti del cambiamento climatico e cercare soluzioni per mitigarli. Clicca qui per giocarci.

I giochi oggi sul mercato

Da giochi di carte ecologiche come EcoChains nel quale i giocatori si sfidano per salvare la vita degli animali in Artico cercando soluzioni contro l’innalzamento del livello delle acque. A giochi per pc come Clim’way nel quale i partecipanti devono agire per ridurre l’emissione dei gas nell’ambiente in campi come la produzione, l’agricoltura e i viaggi, sono alcuni dei giochi presenti oggi sul mercato, citati nella ricerca di Nature Climate Change.

Road to #SIOS17 | Musement: ecco come quattro italiani hanno ripensato al modo di fare vacanza

Tre amici e un’intuizione geniale: storia della startup italiana che ripensa le esperienze di viaggio. In attesa del nuovo StartupItalia! Open Summit di dicembre 2017 intervista a Claudio Bellinzona di Musement, una delle dieci startup finaliste dell’ultimo SIOS

La nuova sneaker di Vivobarefoot è fatta solo con le alghe

L’azienda britannica è pronta a lanciare sul mercato delle calzature anfibie in collaborazione con Bloom Foam. Sono le prime al mondo prodotte a partire dalla vegetazione delle acque inquinate

NotPetya: quando un solo malware è responsabile di miliardi di perdite. I numeri rivelati dalle aziende

I dati pubblicati delle aziende nei rapporti periodici forniscono informazioni sull’impatto del malware. Il gigante del trasporto e della logistica, AP Moller-Maersk, ha annunciato che l’attacco ha causato perdite per almeno 200 milioni di dollari