Un po’ Wall-E e un po’ Eve: Cozmo, il robot che ride, si emoziona e si arrabbia. Per gioco

Il prototipo è stato sviluppato da Anki e Pixar. E’ in grado di capire con chi sta interagendo e di regolare il proprio comportamento di conseguenza

Un piccolo robot per bambini in grado di muoversi, spingere e spostare oggetti, ma anche di provare sentimenti. O almeno, di interagire con le persone come se provasse sentimenti. Anki, conosciuta ai più per la sua linea di macchine da corsa giocattolo, ha sviluppato un nuovo prototipo: Cozmo. Un po’ Wall-E, di cui riprende il corpo e il braccio meccanico, un po’ Eve, con i suoi occhietti rotondi capaci di esprimere emozioni. Il team di ingegneri Anki ha lavorato in collaborazione con gli animatori Pixar per creare un robot che non solo interagisce, ma che si muove e risponde in maniera incredibilmente naturale, come se ci si trovasse davvero all’interno di un film d’animazione.

BN-OQ989_anki01_P_20160627003733

In grado di riconoscere la persona con cui sta “parlando”, Cozmo ha una propria personalità: può innervosirsi, se il proprio “padrone” lo sta importunando più del dovuto, arrabbiarsi e buttare via quello con cui si sta giocando se la persona che ha davanti non aspetta il suo turno, ridere in maniera maniacale, producendo un suono molto simile a quello di Wall-E. Ma non c’è da preoccuparsi, Cozmo non rimane arrabbiato a lungo, pochi istanti ed è pronto a tornare a giocare di nuovo.
Il piccolo robot sa sempre chi ha davanti e si comporta di conseguenza, regolando il suo grado di abilità (per esempio, in un gioco in cui bisogna associare una forma a un colore) al proprio “avversario”. Può anche essere un impulso: se lasciato libero di vagare per il tavolo o il tappeto, è capace di trovare nuovi stimoli e inventare nuovi giochi.
Il costo di questo simpatico compagno di giochi? 179 dollari. Il resto lo mette il bambino, con la fantasia e la voglia di imparare.

[youtube id=”aVpz8yBBKO0″ parameters=”https://www.youtube.com/watch?v=aVpz8yBBKO0&feature=youtu.be”]

Anki5-1024x768

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sognatori, imprenditori, innovatori. A Nana Bianca una pizza con StartupItalia! per costruire #SIOS17

Lo startup studio di Firenze ha ospitato l’incontro pizza e birra tra startupper in vista del prossimo Open Summit. Idee, progetti e storie di nuove imprese, tutte insieme allo stesso tavolo

Aumenta la RAM e aumenta pure il prezzo. Ecco il nuovo One Plus 5

È il più costoso smartphone mai venduto dall’azienda cinese che lo equipaggia di tutto punto per cercare di fare il grande salto. Le caratteristiche sono da primo della classe e le differenze con i competitor si riducono

Se la scelta di mangiare verdure dipende da come è scritto il menu

Meglio «bocconcini di zucchine caramellate» o «zucchine verdi nutrienti»? Uno studio pubblicato sulla rivista Jama Internal Medicine ha dimostrato che mettere in risalto le qualità benefiche di alcuni vegetali non sempre invoglia i clienti dei ristoranti a sceglierli

Cyber-Diplomacy | Che cos’è e qual è il ruolo dell’Italia (nel G7)

Le relazioni internazionali sono chiamate ad avere un ruolo specializzato al Cyber Spazio e devono agire al suo interno per supportare il complesso di accordi e regole di carattere internazionale oggi ancora incompleto in proposito