Lorenzo Grighi

Lorenzo Grighi

Dic 3, 2016, 6:50am

Lorenzo Grighi

Lorenzo Grighi

Dic 3, 2016, 6:50am

La scuola dell’Università di Cambridge completamente a energia solare

La University of Cambridge Primary School è un campus alimentato a energia solare. Il progetto è stato ispirato dalle più recenti ricerche nel campo della formazione

Una scuola verde, in cui studiare all’aria aperta e in maniera ecologica. La Marks Barfield Architects ha completato l’innovativa University of Cambridge Primary School, un intero campus alimentato a energia solare. L’Università di Cambridge è la prima struttura dedicata alla formazione universitaria nata in Inghilterra.

H

Questa scuola primaria ha raggiunto l’eccellenza anche in termini di impatto ambientale, riducendo al minimo il consumo di energia, oltre a potenziare al massimo l’accesso alla luce naturale e alla ventilazione. La scuola, disposta intorno a un cortile verde centrale, ha una pianta circolare con le aule e gli spazi raggruppati insieme in tre blocchi.

Il progetto è stato ispirato dalle più recenti ricerche nel campo della formazione, con un notevole apporto d’importanti pedagogisti e insegnanti.

Il risultato è un ambiente educativo dove l’apprendimento può avvenire ovunque.

university-of-cambridge-primary-school-by-marks-barfield-architects-2

I tre blocchi della scuola comprendono sei classi, più un cluster per gli alunni più piccoli, che si aprono su uno spazio condiviso dove imparare all’aria aperta. Oltre a fornire un ambiente di apprendimento per i bambini in età scolare, la scuola facilita anche la formazione degli insegnanti e la ricerca educativa per la Facoltà di Scienze della Formazione. Questi obiettivi sono stati resi possibili dalla natura collaborativa del processo di progettazione: «La University of Cambridge Primary School è il risultato di un lavoro di squadra – spiega Julia Barfield, direttore di Marks Barfield Architects – ogni decisione è stata presa esaminando il contesto e le esigenze educative della scuola, attingendo alla guida e alla ricerca dei principali studiosi. Il risultato è una scuola in cui l’istruzione e l’architettura sono totalmente allineate in modo tale che l’apprendimento possa avvenire ovunque».

H