immagine-preview

Ott 4, 2018

Tre giovani artisti dell’Accademia di Brera hanno vinto il premio Open Innovation Art

Cinque delle loro opere saranno acquistate da Cariplo Factory e daranno vita a un'esposizione permanente nell'hub milanese

Sono Roberta Moscheo, Alfredo Romio e Simone Mazzoleni i tre vincitori di Open Innovation Art, il contest artistico lanciato da Cariplo Factory in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Brera, l’associazione culturale Overart e con il patrocinio di Fondazione Cariplo. “Abbiamo chiesto ai ragazzi del quinto anno dell’Accademia di Brera di interpretare la loro idea di innovazione e tecnologia e sono venute fuori delle meravigliose opere d’arte; lavori tutti degni di nota anche se la giuria tecnica ha dovuto premiare tre dei dieci partecipanti”, così ha introdotto la premiazione Ugo Macola, presidente di OverArt.

 

 

La selezione

Dopo una prima scrematura dei lavori da parte dei docenti dell’Accademia di Belle Arti di Brera. una giuria di esperti presieduta da Carlo Mango, CEO Cariplo Factory, Stefano Pizzi, titolare della cattedra di Pittura all’Accademia di Brera, e Ugo Macola hanno premiato tre dei dieci candidati, anche se, ammettono che la selezione non sia stata semplice. “Oggi tecnologia ed innovazione sono due elementi importanti nella nostra società e proprio l’artista può fare da ponte tra la cultura e l’open innovation”, ha commentato il presidente Macola.

I mondi della produzione e della tecnologia sono in continuo cambiamento: è stata questa  la tematica oggetto di riflessione ed approfondimento da parte degli studenti dell’Accademia di Brera. “Il contest si inserisce in quello che è lo spirito di Cariplo: promuovere i giovani talenti e dar vita ad un connubio molto interessante come quello dell’arte e della tecnologia. Inoltre, restando cinque pitture in esposizione permanente, si dà loro una maggiore visibilità, dato che tutti coloro che passeranno di qua potranno notarle”, ha concluso Carlo Mango, AD di Cariplo Factory. Cariplo ha, infatti scelto di acquistare cinque delle opere vincitrici, le quali in totale sono nove (tre per ogni artista), da esporre in maniera permanente all’interno dell’hub. Tre di queste sono della premiata Roberta Moscheo, che si è detta emozionata e incredibilmente soddisfatta di questa sorpresa inaspettata, le altre due di Alfredo Romio e Simone Mazzoleni.

La mostra dei ventisei lavori di tutti i dieci partecipanti, è, invece, visibile gratuitamente nell’hub di Cariplo Factory di via Bergognone previa registrazione su Eventbrite fino a sabato 6 ottobre, con orario 18,30-20,30 fino a venerdì e 11-18,30 sabato.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter