immagine-preview

Dic 22, 2018

ProfAcademy, il portale di WeSchool e Google for Education per i docenti digitali

Il progetto incomincerà con la prima lezione a gennaio 2019. L'obiettivo è creare la più grande community italiana di docenti digitali

È nata ProfAcademy, l’iniziativa di Google for Education e WeSchool per fornire ai docenti un percorso di professionalizzazione digitale, un portale online dove seguire corsi e lezioni mirate per scoprire tutte le innovazioni nel campo della scuola. Strumenti nuovi che, da obiettivo finale, contribuiranno a formare la più grande community di professori italiani che fanno didattica con metodologie innovative. Partirà il 21 gennaio il primo corso di ProfAcademy: “Didattica digitale con i tool di G Suite e WeSchool”, rivolto ai docenti della scuola secondaria e curato da Alessandro Bencivenni per trattare di Project-based learning, classe capovolta e didattica cooperativa.

«Quando aiutiamo i docenti non partiamo mai dalla tecnologia, che per noi è del tutto secondaria. Il nostro focus è su come, per il prof, cambia la progettazione di una lezione, la metodologia didattica e il coinvolgimento degli studenti». Marco De Rossi, CEO di WeSchool, riassume così le potenzialità di ProfAcademy per tutti gli insegnanti, 60mila in totale, che da febbraio 2017 si sono registrati su WeSchool, l’azienda italiana che si occupa della formazione dei docenti. “Dopo anni di sperimentazioni, convegni e progetti pilota – ha proseguito De Rossi – è arrivato il momento di provare a coinvolgere centinaia di migliaia di professori».

Leggi anche: WeSchool diventa gratis per tutte le scuole

Nel progetto ProfAcademy è coinvolta anche Google for Education che offre gratuitamente alle scuole un prodotto in hosting per email, calendari e chat attraverso G Suite for Education. «Siamo felici che WeSchool abbia scelto di valorizzare la flessibilità di strumenti come G Suite e i Chromebook con un’attività di formazione e supporto ai docenti che è imprescindibile per abilitare il cambiamento – spiega Marco Berardinelli, responsabile Google for Education per l’Italia – La community di ProfAcademy avvicinerà sempre più docenti alla didattica digitale e permetterà ai Prof di aiutarsi a vicenda condividendo buone pratiche e Lesson Plan a beneficio dei colleghi».

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter