Redooc entra in classe con una piattaforma per la didattica digitale | iSchool | StartupItalia! immagine-preview
#SIOS19
Prenota il tuo biglietto

Ultimo aggiornamento il 19 agosto 2019 alle 9:00

Redooc entra in classe con una piattaforma per la didattica digitale

Redooc ha aperto una piattaforma interamente dedicata alla scuola, in cui si possono trovare esercizi, video lezioni, consigli e simulazioni utili sia per gli insegnanti che per gli studenti.

Dopo 5 anni di attività, Redooc cala il bis: nasce infatti la piattaforma  scuola.redooc.com, lo strumento dedicato alla didattica digitale per la scuola. Infatti, grazie alla piattaforma, docenti e studenti potranno accedere ai contenuti digitali utili sia a casa che in classe.

Scuola.redooc.com è la piattaforma di didattica digitale che guarda a tutti gli ordini di scuola, dalla primaria fino alla maturità. La piattaforma presta una particolare attenzione alle competenze di base, quindi leggere e scrivere l’italiano, ma anche alle materie STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics).

Si tratta di una piattaforma ottimizzata per LIM, Pc, tablet e smartphone, in cui sono presenti video-lezioni, appunti, formulari ed esercizi interattivi. Il sito permette anche di scaricare del materiale per una eventuale stampa.

Quali sono i benefici per i docenti?

Grazie all’utilizzo della piattaforma, infatti, gli insegnanti possono proporre in classe nuovi contenuti di didattica digitale, coinvolgere gli studenti anche a casa, e sfruttare le potenzialità dello strumento per aiutare gli alunni che hanno bisogno di recuperare, in special modo i BES, gli studenti con bisogni educativi speciali, ovvero quegli studenti a cui viene riconosciuto che “con continuità o per determinati periodi, può manifestare Bisogni Educativi Speciali: o per motivi fisici, biologici, fisiologici o anche per motivi psicologici, sociali, rispetto ai quali è necessario che le scuole offrano adeguata e personalizzata risposta”.

Oltre a proporre dei contenuti digitali ai propri alunni, la piattaforma può rappresentare senza dubbio un utile semplificazione della vita da docente, dato che l’utilizzo di scuola.redooc.com, permette un risparmio di tempo enorme, grazie al fatto di trovarsi materiale già pronto e quindi non da cercare, assemblare e preparare.
Inoltre, si possono preparare i compiti e gestire le verifiche che poi insegnante dovrà somministrare a scuola o a casa ai suoi alunni.

La piattaforma risulta interessante anche perchè può fornire anche validi consigli per i percorsi di alternanza scuola lavoro da proporre alla scuola, progetti che possano stimolare gli alunni nel percorso di crescita ed aiutare la scuola ad emergere con proposte originali.

Quali benefici per gli studenti

Ovviamente anche gli studenti possono trarre grande giovamento dalla piattaforma redooc interamente dedicata alla scuola: infatti grazie ad essa, gli studenti possono studiare, ripassare, esercitarsi e prepararsi per i compiti in classe o interrogazioni.
Il materiale a disposizione è ben distinto per ordine di scuola, dalla scuola primaria alle superiori, compresi i consigli per affrontare l’esame di maturità.

Anche i genitori…

Ma la piattaforma redooc pensa anche ai genitori, con una sezione interamente dedicata a loro: consigli, guide, orientamento. A proposito di orientamento, i genitori possono accedere alla piattaforma per confrontare i vari licei nelle principali città italiane e capire come consigliare i propri figli che dovranno scegliere l’istituto scolastico da frequentare.

 

I contenuti di didattica digitale

Per la scuola primaria i contenuti, in linea con le indicazioni ministeriali, prevedono video lezioni di matematica e grammatica. Per la scuola media algebra, geometria, statistica e non solo. Anche le prove Invalsi e altri esercizi interattivi. Infine, Fisica, matematica e simulazioni delle prove degli esami di stato per le scuole superiori.

Vi è anche uno spazio dedicato allUniversità, in particolar modo alla matematica, ed una sezione per i test d’ingresso agli Atenei.

La didattica digitale attraverso redooc prevede anche giochi, laboratori interattivi e l’educazione finanziaria.

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter