In soccorso della DAD, Kahoot! ora parla in italiano | iSchool | StartupItalia!
single.php

Ultimo aggiornamento il 25 Marzo 2021 alle 16:10

In soccorso della DAD, Kahoot! ora parla in italiano

L'app di gamification, usata anche in ambito aziendale, ora è completamente localizzata

Giocando s’impara, dicevano quelli che la sapevano lunga. Ed è vero: arricchire l’apprendimento di elementi ludici lo rende più divertente e stimolante. Tra le piattaforme che sfruttano il concetto in ottica gamification c’è senza dubbio la norvegese Kahoot!, scaricata su oltre 10milioni di smartphone solo attraverso lo store di Google. La bella notizia è che, proprio nel bel pieno della pandemia che ha costretto nuovamente tutti quanti in Dad, ora l’applicazione parli pure in italiano.

kahoot!

CHE COS’È KAHOOT!

Con Kahoot! i docenti possono rendere l’apprendimento divertente e coinvolgente per i loro allievi, in classe o in un’aula virtuale. Gli studenti possono completare i giochi a ritmo individuale grazie alle sfide, esercitarsi in autonomia da casa con le flashcard e collaborare virtualmente con i compagni nei campionati di studio.

Leggi anche: Un click per la scuola, da Amazon oltre 4 milioni in credito virtuale agli istituti

Maria Rita Intrieri, professoressa di educazione artistica in una scuola secondaria di Roma, ha dichiarato: “Kahoot!: uno strumento di apprendimento social e ludico che coinvolge, nonostante la distanza fisica, gli studenti tramite sfide appassionanti e li stimola all’autoanalisi e al miglioramento delle proprie performance didattiche”

kahoot!

Leggi anche: Emergenza dad: per sei studenti su dieci così non si impara

Kahoot! si è già affermato in quanto strumento di supporto all’apprendimento in Italia, con oltre 10 milioni di giocatori attivi negli ultimi 12 mesi, tra cui insegnanti, studenti e team aziendali che hanno utilizzato la piattaforma in inglese per corsi di aggiornamento professionale.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche