Call4School: I giovani makers partono dai banchi di scuola immagine-preview

Giu 15, 2014

Call4School: i giovani makers partono dai banchi di scuola

Alla Maker Faire Rome del 3 e 5 Ottobre 2014 sono aperte le selezioni per i migliori progetti nati nelle scuole. L'hashtag ufficiale: #Call4School

I progetti dei giovani makers non hanno nulla da invidiare a quelli dei grandi. Lo abbiamo capito anche l’anno scorso, quando alla prima edizione di Maker Faire Rome la bici virtuale Belluzzi Gooble Bike ha vinto il premio Focus For Makers.
La Gooble Bike è un’idea sviluppata da studenti e docenti dell’IIS Belluzzi-Fioravanti di Bologna: si tratta di un simulatore di pedalata che unisce il telaio di una bici a un sistema di controllo della pedalata interfacciato con una mappa virtuale. È un po’ come farsi un giro su Google Street view, solo che le salite ti fanno sudare davvero.

27.belluzzi-school1

Credits: Shoot4Change

Abbiamo capito che la bella esperienza della Gooble Bike e l’entusiasmo di tutti i ragazzi che hanno invaso Maker Faire Rome 2013 nella giornata dedicata alle scuole avevano qualcosa di speciale. Ecco perché quest’anno vogliamo invitare gli studenti delle scuole che si sentono makers a partecipare alla Call4School e a presentare i propri progetti.

Robot, stampanti 3D, internet delle cose, design, materiali riciclati e riuso: i temi su cui studenti e classi possono presentare progetti sono numerosi – leggi qui per maggiori informazioni sulla Call4School – ma sono solo 25 quelli che saranno ammessi a Maker Faire Rome dal 3 al 5 ottobre 2014.

27.belluzzi-school2

Credits: Shoot4Change

L’invito a partecipare alla Call4School è rivolto a tutte le scuole superiori di secondo grado in Italia. Ci aspettiamo progetti innovativi e sperimentali nel campo della robotica, meccatronica, domotica, droni, sensori, elettronica, stampa 3D e tutto quello che è riconducibile all’universo dei makers.

L’esperienza dell’IIS Belluzzi Fioravanti ha dimostrato a tutti che la scuola italiana può essere una vera officina di talenti, un banco – non solo scolastico – per mettersi alla prova e costruire qualcosa di unico.

Le porte di Maker Faire Rome sono aperte: inviateci le vostre proposte e fateci conoscere i vostri progetti con l’hashtag #Call4School. Insomma, questa estate avrete parecchio da fare.

Articolo orginariamente pubblicato su Makerfairerome.com

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter